Attualità

A Finale Ligure una giornata dedicata alla pulizia dei fondali marini

pulizia fondali finale ligureNella giornata di sabato la Lega Navale di Finale Ligure, in collaborazione con il Cycnus Diving Center e i biologi della società R.S.T.A. scrl – Osservatorio Ligure Pesca e Ambiente, ha condotto una serie di immersioni finalizzate all’individuazione e alla rimozione di rifiuti su due siti particolarmente importanti dal punto di vista turistico e naturalistico per i fondali del finalese: la Secca delle Stelle e la Secca di Marassi, zone rocciose ricche di biodiversità marina, che ogni anni attirano centinaia di subacquei ricreativi. L’operazione ha impegnato quattordici subacquei, tre persone per l’assistenza e due mezzi nautici messi a disposizione dal centro immersioni e dalla Lega Navale. Il risultato della giornata è stato il recupero di circa 30 kg di rifiuti, molti dei quali rappresentati da attrezzi da pesca (soprattutto lenze ma anche qualche rete), bottiglie e bicchieri di plastica, tessuto, cordame e un pezzo di tubo di ferro. Prima della rimozione dei rifiuti, i biologi hanno potuto constatare che il materiale raccolto non fosse ricoperto da organismi sensibili e le operazioni venissero fatte senza arrecare danno all’ambiente marino. Durante le operazioni sul fondo, i volontari hanno potuto ammirare numerose specie di pesci, tra cui gruppi di ricciole che, nuotando intorno ai subacquei, sembravano volerli ringraziare per il servizio svolto.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: