lunedì, Aprile 22, 2019
Home > Sport > A Moltedo appuntamento con la palla elastica

A Moltedo appuntamento con la palla elastica


di - 18 Luglio 2011, 11:30

Sabato 16 e domenica 17 luglio Moltedo si è trasformata ed è tornata all’antico. Via le automobili dalla piazza e libertà per due giorni ai giocatori di palla elastica, pallonetto o “balletta”, come si dice da queste parti. Il centro di Moltedo, frazione di Imperia, celebre per le sue ricchezze artistiche e paesaggistiche, per essere stata per secoli divisa in due fra Repubblica di Genova e territorio dei Savoia, ha onorato al meglio un appuntamento atteso da tanti anni. Una gran parte dei migliori giocatori imperiesi si è dato appuntamento sul non facile gioco locale per un’appassionante sfida. Alla fine la vittoria ed il trofeo Gelsomino Papa Assistenza Piaggio sono andati al trio Giovanni Ranoisio, Claudio Balestra e Alessandro Giacobbe.

Forza e giovinezza, esperienza e un po’ di sana pazzia hanno determinato questo ragguardevole risultato di fronte ad una altrettanto onorevole squadra con l’imprevedibile Roberto Acquarone in battuta, Paolo Merano ed Ernesto “Chicco” Giudice per 5 giochi a 2. Nella finale per il terzo posto si impone un trio basato sulla spina dorsale di Sant’Agata di Oneglia, con Roberto Bernardi, l’elettrico Luca Lepri e Luca Bianchino (per l’occasione tornato alle gare), vittoriosi per 4 giochi ad uno sui meritevoli Davide Somà, Claudio Somà e Claudio Merlo, reduci dalla vittoria di Pontedassio. Tutte le squadre avrebbero però bisogno di menzione, anche perché non è facile presentarsi sulla piazza di Moltedo, sicuramente molto tecnica, di fronte ad un pubblico appassionato e competente. Davvero notevole è stato l’impegno degli organizzatori, tra i quali si segnalano anche i giocatori Silvano Anfossi (sugli scudi per i numerosi “cielli” ben piantati) e Paolo Somà. Questi tornei sono da un po’ di tempo occasione per ritrovarsi tutti insieme e per cementare passione e coesione locale. Si deve ricordare che sabato sera è stata servita una signorile cena in piazza con accompagnamento musicale. E per non farsi mancare nulla, anche domenica sera, avanti le premiazioni, si è consumata una lauta cena nei fondaci della magione messi a disposizione dall’ottimo anfitrione Paolo Somà. E ovviamente, complimenti ai cuochi ed alle signore di Moltedo, che seguono il pallonetto in modo molto vivo. Di seguito l’elenco di chi ha offerto premi per il torneo: Gelsomino Papa Assistenza Piaggio, Amministrazione Provinciale di Imperia, Comune di Imperia, CONI Comitato di Imperia, Confederazione Italiana Agricoltori sezione di Imperia, Fratelli Merano di Chiusavecchia, General Ricambi di Giuri e Somà, Petrucci Piaggio Center, Auto 3, SAR Assistenza Caldaie di Gazzano, Niki Bar di Imperia, Conad di Caramagna, Esse Merceria di Imperia, Frantoio Fresia di Imperia Piani, La Spiederia di Crescente Valentina & C. di Imperia, Macelleria Semeria e Pada di Imperia, Stazione di Servizio Tamoil di Maggialetti Alex di Caramagna e le famiglie Ramelli e Bessone di Moltedo. Grazie a tutti dal movimento della palla elastica della Provincia di Imperia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *