mercoledì, Dicembre 11, 2019
Home > Attualità > A Natalidea regali, laboratori e solidarietà

A Natalidea regali, laboratori e solidarietà

Manca una settimana all’apertura di Natalidea. Dal 7 al 18 dicembre prossimi il Palasport della Fiera di Genova offrirà ai visitatori un’immersione totale nelle atmosfere del Natale con migliaia di idee regalo, eventi, spettacoli e laboratori a tema. Cuore di Natalidea sarà la Casa di Babbo Natale, creata in collaborazione con le autorità finlandesi: il Consolato Finlandese, Visit Finland e la città di Rovaniemi (storica patria di Santa Claus). La “casa al mare” di Babbo Natale, dove i bimbi troveranno la tradizionale cassetta postale per depositare le letterine con l’elenco dei regali più desiderati, è firmata da Pianeta Bungalow che ne sta curando i dettagli più sfiziosi: dal camino alla scrivania rosso fiammante, dal baule per i pacchi dono al mappamondo magico per trovare subito le case di tutti i bambini.

Il grande albero della solidarietà

E’ un abete alto sette metri che arriva dai vivai Marco Ratto di San Colombano Certenoli il grande albero della solidarietà sotto il quale grandi e piccini potranno lasciare i regali per i bambini ospiti delle “Case Famiglia” grazie a un progetto coordinato dal Comune di Genova. L’albero sarà addobbato con le palline preparate dalle scuole e dagli asili nido comunali genovesi con un lavoro e una riflessione di gruppo su cosa sarebbe meglio donare alle scuole genovesi alluvionate. Dietro il grande albero un filare di allori che, grazie ai Lions e a Coldiretti, a fine manifestazione troveranno dimora nelle zone verdi della città.

I laboratori

Per i più piccini il Comune di Genova ha puntato sulla sostenibilità ambientale e allora via, nei giorni feriali alle 15 e alle 17,30 nei giorni festivi alle 11, alle 14 e alle 19, alla creazione di decorazioni natalizie e, partendo dalla presenza del Pinocchio d’oro e d’argento nato da un idea del designer montessoriano Edoardo Malagigi, ai laboratori di riuso creativo con materiali da riciclo e materiali industriali. Il centro ludico e creativo Bim Bum Bam propone tre laboratori: venerdì 9 alle 17 e sabato 17 alle 18 i bambini impareranno l’abc della pittura su stoffa e mercoledì 14 alle 18 prepareranno i biglietti di auguri natalizi. Decorazioni di cartapesta per l’albero di Natale giovedì 15 alle 17.15 nel laboratorio dell’associazione di volontariato “Semplicemente”. Sabato 10 e sabato 17 e nei giorni festivi per tutti i bambini nell’area spettacoli merenda gratis offerta da Preti.

Ma lo spirito creativo non ha età ed ecco i laboratori della Bottega Artistica del Restauro per realizzare palline di Natale e centri tavola natalizi con la tecnica del decoupage, l’appuntamento è per mercoledì 7 e venerdì 9 alle 15.30. Sabato 10 e domenica 18 alle 15.30 gli insegnamenti del Laboratorio degli eventi per allestire la tavola di Natale dei bambini, lunedì 12 e martedì 13, sempre alle 15.30, si impara l’uso di fiori e nastri colorati per creare originali segnaposto. Con l’Istituto alberghiero Marco Polo martedì 13 e venerdì 16 alle 15.30 i cocktail di Natale non avranno più segreti, mercoledì 14 e giovedì 15, sempre alle 15.30, lezioni di decorazione della tavola natalizia con frutta e verdura. Con Samantha Alborno, sabato 17 dicembre alle ore 11.30, sarà “Consapevolmente Natale” ovvero come preparare un gustoso pranzo di Natale vegetariano.

La milonga solidaria

Evviva il tango solidal! Le Milongas e le Scuole genovesi di Tango organizzano a Natalidea martedì 13 dalle 19 alle 22 la Milonga Solidaria finalizzata a raccogliere fondi per gli alluvionati in collaborazione con Fiera di Genova e Il Secolo XIX. Durante la serata di ballo tradizionale, Tandas y Cortinas, tutte le coppie di maestri si esibiranno contemporaneamente nel classico e altamente spettacolare tris Tango-Vals-Milonga con la musica del dj Pajaro Plomero di Firenze. Hanno già aderito all’iniziativa Arthema, Ateneo della Danza, Ciitango444 Scuola Stabile di Tango Argentino Genova di Sergio e Francesca A.S.D., El nino del tango, Genovatango, Gioki Tango, Giovanna & Domingo, Scuola di tango di Lella & Gand, Milonga Azul – Asd Celeste, Milonga Brava – Titango, Milonga del Angel, Milonga Milonguera, Pakytango, Scuola di Tango di D.Forconi & F.Pedone, Scuola Argentina di Tango Noemi Wolfdorf, TangoInAmicizia Vera Passione, Tango Revès.

Natalidea da gustare

Tovaglioli pronti per andare alla scoperta della cucina romagnola di Renato, della porchetta e dei salumi toscani di Meoni, della focaccia al formaggio e della farinata di Carlo, Il Fornaio di Albaro, della vera pizza napoletana e poi ancora crêpes e kebab a tutte le ore. Per una tavola da gourmand Natalidea offre un tour tra dolce e salato delle produzioni tipiche regionali!

Orari di apertura

Natalidea sarà aperta dal 7 al 18 dicembre, con i seguenti orari: da lunedì a giovedì, dalle 15.00 alle 22.00; venerdì dalle 15.00 alle 23.00 e sabato dalle 11.00 alle 23.00; domenica e festivi, dalle 11.00 alle 22.00. L’ingresso è gratuito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *