martedì, Dicembre 10, 2019
Home > Attualità > A privati gli Ospedali di Albenga, Bordignera e Cairo Montenotte

A privati gli Ospedali di Albenga, Bordignera e Cairo Montenotte

Primi passi concreti verso la privatizzazione di alcune strutture sanitarie: Alisa, l’azienda sanitaria della Liguria, ha ricevuto dall’Amministrazione Regionale il mandato di predisporre, entro il prossimo 28 febbraio, la documentazione necessaria ad avviare la gara europea per l’affidamento in concessione ad operatori privati, della gesione degli ospedali Santa Maria di Misericordia di Albenga (112 posti letto, con il reparto di Ortopedia protesica già gestito da privati), San Giuseppe di Cairo Montenotte (45 posti letto) e l’ospedale di Bordighera (90 posti letto).

Il via libera alle procedure, da parte della Giunta regionale, lascia intendere che Alisa, incaricata agli inizi dello scorso anno di verificare l’esistenza di concreti interessi sul mercato, abbia riscontrato la presenza di potenziali gestori (senza escludere che possa trattarsi di un unico operatore per tutte le strutture). In ogni caso la Regione Liguria manterrebbe la proprietà delle strutture, prevedendo inoltre, all’interno del bando, una serie di tutele, tra le quali la salvaguardia dei posti di lavoro e degli attuali contratti di tipo pubblico, oltre alla trasformazione degli attuali “punti di primo intervento” in pronto soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *