martedì, Gennaio 28, 2020
Home > Sport > A Savona il meeting interregionale Rescue di Salvamento

A Savona il meeting interregionale Rescue di Salvamento

meeting interregionale salvamento 2015Il Salvamento è uno sport ormai moderno e multidisciplinare, capace di stimoli importanti per gli atleti che lo praticano in Italia e nel mondo. Risultati alla mano, prendendo in considerazione gli ultimi anni di attività internazionale, si osserva che l’Italia esca sempre con un vantaggio, più o meno evidente su altre nazioni,nelle gare in piscina ma si difende bene e sta migliorando anche nelle gare in mare. La savonese Marcella Prandi è stata una delle artefici della crescita del Salvamento nazionale. Tutti ricordiamo i suoi primati e titoli nazionali e internazionali. Lo scorso weekend si è svolto a Savona il Meeting Interregionale Rescue di Salvamento per Esordienti A, Ragazzi e Assoluti. Nella giornata di sabato, presso i bagni Iris, si sono svolte le gare in mare che hanno visto in gara 188 atleti provenienti da Piemonte, Lombardia, Toscana e Liguria il giorno dopo gli stessi atleti hanno invaso la piscina Comunale Zanelli. I liguri si sono distinti per gli ottimi risultati conseguiti qualificandosi per tutte le finali in programma, conquistando anche il podio. Una particolare nota di merito oltre ai piemontesi va alle liguri Sturla, Fratellanza e Fulgor e ai team savonesi: Amatori Nuoto Savona, Sporting Club Millesimo e Doria Loano.
La scelta di Savona aveva tutte le caratteristiche per essere considerata ideale, infatti, ha offerto le migliori garanzie non solo logistiche — basso costo per il soggiorno – ma, soprattutto tecniche – il lido savonese e l’impianto natatorio hanno assicurato una grande manifestazione.
Veniamo ora ai nostri protagonisti.

GARE IN MARE
Per l’Amatori Nuoto 2 Argento nelle staffette con tavola e nella staffetta torpedo con Martina La Porta, Agnese Sanfilippo, Beatrice Bazzoli e Alessia Mazzoni.
Bronzo per Martina La Porta nella gara del Frangente. Finalisti Lucrezia Leva, Giada Regoli , Bianca Meucci nella Corsa-Nuoto-Tavola. In evidenza anche Lucrezia Leva e Francesca Fassio. Per lo Sporting Club Millesimo di Paola Pelle bronzo per la giovanissima promessa Yasmine Akhiad nella gara del Frangente. Per il Doria Loano di Giorgia Perlungher in crescita Martina Pulze e Martina Carzoglio.

GARE IN PISCINA
La staffetta Mista Ragazze dell’Amatori Nuoto di Silvia Canonica conquista l’oro con Martina La Porta, Beatrice Bazzoli, Agnese Sanfilippo e Sayda Sassari. Il quartetto biancorosso sale sul secondo gradino del podio nella staffetta manichino. Argento anche per la staffetta mista Assoluti femminile con Giada Regoli, Laura Baroni, Francesca Fassio e Chiara Bottino che ottiene anche il bronzo nella staffetta Manichino con Regoli, Baroni, Fassio e Bianca Meucci. Ancora per l’Amatori: Martina La Porta è medaglia d’argento nel Super Lifesaver e Percorso Misto. Beatrice Bazzoli è bronzo nel Super Lifesaver. Giacomo Farnese è medaglia di bronzo nel percorso Misto. Giada Regoli conquista il bronzo nel Torpedo con pinne.  In evidenza anche Simone Mirenghi, Sara Guglielmi, Daniele Rizza, Marta Zoppeddu, Elisa Fassio, Francesca Rebagliati. Per i valbormidesi due meritati ori per Yasmine Akhiad nel Trasporto Manichino con pinne e nel Trasporto Manichino. Bronzo per la staffetta Torpedo (Elisa Tarsiu, Jessica Boazzo, Ludmilla Bleta e Sofia Fresia). Per la Boazzo un argento nella gara individuale del Trasporto con Torpedo e nel Trasporto Manichino con Pinne. Buone prove di Loredana Bertuzzo, Marco e Andrea Verbicaro e Claudia Bagnasco. Per il Doria erano in gara Martina Pulze, Martina Carzoglio, Jessica Contento, Benedetta Valle, Valentina Quartieri e Aurora Uras. Hanno presenziato alle due giornate di Sport Roberto Pizzorno (Delegato CONI Savona), Federico Larosa (Delegato allo Sport Provincia Savona) e Giancarlo Giove (Presidente Azzurri d’Italia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *