giovedì, aprile 19, 2018
Home > Sport > Ad Alassio gli Internazionali di Tennis

Ad Alassio gli Internazionali di Tennis


di Paolo Almanzi - 16 aprile 2018, 11:39

Grande attesa per gli appassionati di tennis per la 49esima edizione degli Internazionali d’ Italia di Alassio. Gli International Championships of Italy for Seniors sono infatti un appuntamento imperdibile per tutti coloro che, da quasi mezzo secolo, seguono questa stupenda manifestazione creata dall’ Hanbury Tennis Club di Alassio, nel 1969 per campioni della racchetta senza tempo. Quest’ anno in gara ci saranno 400 tennisti di quattro continenti. Presenti 29 nazioni ed in programma centinaia di incontri sui campi del club alassino con ben 42 tabelloni ed altrettanti titoli da ssegnare fino al 22 aprile. “ Quasi mezzo secolo di storia per un evento- spiegano gli organizzaitori- unico nel suo genere in Italia, che ogni anno richiama ad Alassio, nella splendida cornice di un circolo unico al mondo, i migliori giocatori dai 35 agli 85 anni e oltre. Quarantadue le gare in programma singolari e doppi, maschili e femminili divisi per categoria con iscritti provenienti da tutto il mondo ed un elevatissimo livello tecnico e agonistico”.

In molti casi si tratta di ex professionisti dell’Atp o della Wta, oggi campioni nella lora categoria. Nella categoria Over 50 maschile sarà presente il campione il numero uno del ranking Marco Filippeschi, così pure dalla Spagna si segnala Jorge Camina Borda, oggi campione mondiale Over 70.

Andrew Rae, campione over 65 arriva da Melbourne, scenderà in campo per difendere la leadership del ranking sia in singolo sia in doppio.

Christine Frenc , inglese, oggi al secondo posto del ranking mondiale over 55, scenderà in campo per riconquistare la vetta. Dovrà vedersela con Barbora Koutna, dalla Repubblica Ceca, oggi al terzo posto della classifica.

Nutrita la presenza anche dei soci dell’Hanbury Tennis Club che ogni anno attendono questo appuntamento per cimentarsi con i più grandi.

Tra gli over 80 Adriano Sfargeri da tempo si sta allenando per migliorare la propria classifica internazionale, come lui, ma tra gli over 65 Vittorio Gamba e Giovanni Villani e Dellerba e Barioglio tra gli over 60.

Ai nastri di partenza anche Massimo Romani (over 45) e nella stessa categoria lo stesso John Skordis, proprietario del circolo e direttore di gara del torneo. Tra le Ladies Finizia Coppola (+70), Maurizia Tuninetti (+50), Rita Ruspicioni (+45) e Chiara Marsili (+40).

C’è grande attesa per l’avvio delle gare, ogni anno l’entusiasmo di chi si iscrive è davvero incredibile – spiega John Skordis – Quest’anno siamo davvero sorpresi nel vedere il significativo numero di over 80 iscritti: prova dell’effetto benefico del tennis e dello sport in genere. Tutto è pronto per il meglio, campi rifatti, impianto di illuminazione di ultima generazione e un team affiatato”.

La manifestazione è resa possibile anche grazie al sostegno ed alla collaborazione degli alberghi alassini che per l’occasione hanno previsto agevolazioni per gli iscritti al torneo ed agli sponsor che hanno sostenuto l’evento: Caffè Vergano, Real Estate Alassio House, Severi Gioielli, Champagne Arnould, Ristorante Viola e, come media partner Alassio Magazine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *