lunedì, Novembre 18, 2019
Home > Attualità > Ad Albenga lo spettacolo conclusivo di “Ottobre De Andrè 2019”

Ad Albenga lo spettacolo conclusivo di “Ottobre De Andrè 2019”

Si è tenuto, in un Teatro Ambra gremito, l’ultimo spettacolo della rassegna organizzata dai Fieui di Caruggi “Ottobre De Andrè 2019” che da diversi anni è presente nel mese di ottobre ad Albenga.

“Sono molto contento e soddisfatto dei risultati di questa edizione di Ottobre De Andrè”, ha dichiarato Gino Rapa, portavoce dei Fieui di Caruggi, “e devo ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la riuscita di questa manifestazione, a cominciare dall’amministrazione comunale senza dimenticare tutti gli sponsor e le diverse realtà territoriali che ci aiutano. Ogni anno i biglietti di questa manifestazione vengono tutti venduti ancora prima che si conoscano i nomi degli artisti presenti ed è per noi motivo di orgoglio”.

Stessa soddisfazione da parte del primo cittadino Riccardo Tomatis :”Questo è per me il primo Ottobre De Andrè come sindaco della città e devo dire di essere molto orgoglioso di questa manifestazione. I Fieui di Caruggi fanno molto per Albenga e poterli aiutare è per tutta l’amministrazione un vero motivo di gioia”.

Poter sentire cantare Creuza de Ma da Dori Ghezzi e Mauro Pagani, che ne è l’autore insieme a Fabrizio De André, è stato un momento magico e coinvolgente per tutti. Mal si è rivelato un grande mattatore e ha saputo coinvolgere un pubblico come sempre molto partecipe; Michele Maisano ha ripresentato i suoi successi accolti da lunghi applausi entusiasti.

Attimi di forte commozione nel ricordo di Giorgio Faletti da parte della moglie Roberta Bellesini e Antonio Ricci, sempre arguto e pungente. Notevole la performance canora di Duccio Forzano, il regista del Festival di Sanremo, che ha dimostrato di poter aspirare al palco dell’Ariston.

Suggestiva e gradita dagli spettatori l’interpretazione di alcuni brani di Fabrizio De Andrè da parte di Danila Satragno, Robin Manzini e Tristan Devid Martinelli.

 

Molto curiosa e sorprendente è stata la presenza di The Andre, il misterioso trapper del web che canta con la voce di Fabrizio le canzoni di Achille Lauro o Sfera Ebbasta. E come sempre una garanzia gli habituès Franco Fasano al pianoforte, Mauro Vero alla chitarra e Claudio Miceli al sax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *