Attualità

Addetti alla ricettività in Liguria: la Provincia di Savona è prima

Sono in numero di 955 le strutture ricettive savonesi, tra sedi di impresa e unità locali, su 3.125 in Liguria e 79 mila in Italia, secondo l’elaborazione svolta dalla Camera di commercio di Milano, come sempre, dei dati del registro imprese al primo trimestre 2018. Crescono del 4,5% in un anno: con oltre 40 attività e strutture in più, e registrano 3.557 addetti su 9 mila a livello regionale e 307 mila a livello nazionale. Si tratta soprattutto di alberghi (589) e alloggi per brevi soggiorni, tra bed & breakfast e residence (270) ma comprendono anche campeggi (63) e villaggi turistici (7).

Le 3.125 strutture ricettive liguri, tra imprese e unità locali, rappresentano il 3,9% del totale nazionale e hanno registrato una crescita, tra il 2017 e il 2018, del 7,6%. Occupano 9.912 addetti, pari al 3,2% sul totale di chi lavora nel settore in Italia. Il maggior numero di strutture alberghiere e turistiche si trova a Savona (955), seguita da La Spezia (914), da Genova (760) e da Imperia (496). In un anno, la crescita maggiore si è registrata allo spezzino (+14,2%).

A livello nazionale il settore della ricettività conta oltre 79 mila imprese, in crescita del 6,6% in un anno e con oltre 307 mila addetti. Prima è Roma con 6.931 attività, seguita da Bolzano (5.368), Napoli (3.134), Rimini (2.837) e Venezia (2.816). Milano è nona nella classifica nazionale per imprese ma terza per numero di addetti, dopo Bolzano, prima con oltre 27 mila e Roma che ne conta oltre 23 mila. Rimini è quarta con 16 mila addetti e Venezia quinta con più di 14 mila. Numeri interessanti, su cui ragionare per comprendere il quadro dell’economia turistica e la societò che evolve; dati oggettivi di fronte ai quali non valgono più nulla, come spesso accade, e si diradano, e finalmente forse si tacciono, le tante chiacchiere stupide e vuote, basate principalmente su dicerie fasulle, utili solo a creare confusione!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: