mercoledì, Aprile 24, 2019
Home > Musica > Al Molo 8.44 si continua a pattinare su ghiaccio

Al Molo 8.44 si continua a pattinare su ghiaccio

Quando è stata inaugurata, il 13 dicembre scorso, la pista di pattinaggio in ghiaccio ecologico Xtraice ha lasciato i più perplessi. Ci si chiedeva come fosse possibile pattinare su quel tipo di materiale ottenendo le stesse sensazioni della pattinata sul ghiaccio vero. È stato sufficiente provare per smentire anche i più scettici. L’Xtraice replica in modo pressoché identico le condizioni di pattinata sul ghiaccio.  L’Xtraice è infatti un polimero plastico, molto simile al teflon, brevettato a Siviglia- in Spagna- nel 2008. Grazie a una accurata opera di manutenzione, che prevede la continua pulizia del materiale dalle impurità che vi si depositano sopra, e all’utilizzo- a cadenza settimanale- di uno speciale liquido che a contatto con il polimero si assorbe nel primo strato sotto la superficie, la scivolosità del ghiaccio vero è replicata in maniera pressoché identica.

Il vantaggio del materiale sta nel fatto che non necessita di assorbimenti elettrici proibitivi come le piste in ghiaccio vero. Ed è proprio questa intrinseca qualità tutta rivolta al rispetto dell’ambiente, insieme- naturalmente- al gradimento ottenuto, che ha spinto la dirigenza di Molo 8.44 a confermare la permanenza della pista sino al 1 aprile. Mentre una pista con ghiaccio vero necessita di un sistema di refrigerazione a serpentine sotto la superficie che assorbe, mediamente, e non con temperature praticamente primaverili come quelle che ci sta concedendo quest’inverno, sino a 200 Kw al giorno, più o meno come 70 appartamenti , l’Xtraice è ad assorbimento zero. Un risparmio non trascurabile, sia per il Molo, sia per l’ambiente. Una pista totalmente sostenibile. “Durante le festività natalizie e sino all’8 gennaio, abbiamo avuto una media di 200 pattinatori al giorno” – dichiara Federico Alberto, responsabile comunicazione del Parco Commerciale- “abbiamo per questo deciso di proseguire in questa avventura sino al 1 aprile. Poi si vedrà, non escludiamo che diventi un’attrazione stabile di Molo 8.44. Non essendo dipendente dalle condizioni meteo climatiche, con questa pista si può pattinare sul ghiaccio praticamente tutto l’anno, anche in estate.” La pista sarà aperta solo nei fine settimana, dalle 11.00 alle 19.00, ma in occasione delle festività, come il carnevale, sarà aperta anche nei pomeriggi dei giorni feriali. Per carnevale saranno anche organizzate feste in maschera, rigorosamente con i pattini ai piedi. “Abbiamo notato che il gradimento maggiore lo manifestano i piccoli, e così ci è venuta l’idea, oltre che di legare gli eventi del centro alla pista, di attivare dei corsi di pattinaggio su ghiaccio, che stanno partendo in questi giorni”- continua Federico Alberto.
I corsi sono rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, e si terranno durante le ore di educazione fisica; mentre nel fine settimana saranno aperti a tutti coloro i quali si vorranno avvicinare a questo nobile sport, non così comune nella nostra provincia.
Per maggiori informazioni è possibile contattare Sara Pistone, insegnante di primo e secondo livello di pattinaggio artistico su rotelle e su ghiaccio, al numero: 348.8845436.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *