lunedì, Novembre 18, 2019
Home > Sport > Al Vado la terza edizione del Memorial Giovanni Ciarlo

Al Vado la terza edizione del Memorial Giovanni Ciarlo

È terminata con il successo del Vado la terza edizione del Memorial Giovanni Ciarlo, storico presidente vadese rimasto alla guida della società rossoblù per ben trentuno stagioni. Nella prima gara della serata, la Cairese ha avuto la meglio sul Quiliano ai calci di rigore; mentre nelle ultime due il Vado ha superato nei 45’ regolari sia i biancorossi quilianesi (2-0) sia i valbormidesi (1-0).

Stadio Ferruccio Chittolina
Sabato 16 agosto ore 20.15
1° incontro della serata
U.S. Cairese – Quiliano
0 – 0
7 – 6 d.c.r.
U.S. Cairese
1 Binello – 2 Cirio – 3 Iacopino – 4 Saino – 5 Lauro – 6 Barone (cap.) – 7 Faggion (Torra al 29’) – 8 Monteleone (Saviozzi al 29’) – 9 Laudisi – 10 Spozio – 11 Paterno (Nonnis al 29’).
A disp.
12 Del Giudice – 13 Torra – 14 Di Pietro – 15 Dini – 16 Esposito – 17 Saviozzi – 18 Nonnis – 19 Domeniconi.
All. Benzi Mario.
Quiliano
1 Cancellara – 2 Salani – 3 Corti – 4 Dalpiaz – 5 Ivaldi – 6 Maida (Castagno al 32’) – 7 Acquati – 8 Baldi – 9 Piovesan – 10 Travi – 11 Montalto.
A disp.
12 Pelosin – 13 Loi – 14 Castagno – 15 Boschis – 16 Ciccaglioni – 17 Tiola – 18 Jaho
All. Saltarelli.
Rigori:
Cairese
Laudisi – Nonnis – Torra – Spozio (errore) – Barone – Lauro – Iacopino – Saviozzi (errore) – Saino.
Quiliano
Montalto – Dalpiaz – Travi – Ivaldi (errore) – Piovesan – Acquati – Baldi – Salani (errore) – Corti (errore).
Ammoniti:
Quiliano: Acquati al 37’.
Arbitro sig. Lino Palumbo coadiuvato dai sig.ri Claudio Tabbia e Fabrizio Cabria.
VADO LIGURE.
Il primo brivido della gara fra Quiliano e Cairese arriva dopo soli 2’, quando Paterno non riesce ad approfittare di un rinvio difettoso di Cancellara. Poi, al 22’, è il Quiliano a rendersi pericolosi con una punizione di Travi che manca la porta di non di molto. Al 27’, invece, Cancellara compie un ottimo intervento per negare il gol a Laudisi; mentre 9’ più tardi il numero uno quilianese esce con tempismo per ribattere una conclusione ravvicinata di Cirio. Il risultato rimane inchiodato sullo 0-0 fino allo scadere dei 45’ regolari e, di conseguenza, per decidere la vincente dell’incontro si procede all’esecuzione dei calci di rigore, dove a prevalere sono i cairesi per 7-6.
2° incontro della serata
Vado F.C. – Quiliano
2 – 0
Quiliano
1 Cancellara (Pelosin al 27’) – Salani (Boschis al 12’) – 3 Corti (Loi al 23’) – 4 Dalpiaz – 5 Ivaldi – 18 Jaho – 17 Tiola – 8 Baldi (Ciccaglioni al 20’) – 9 Piovesan – 10 Travi (Maida al 25’) – 11 Montalto (Castagno al 27’).
A disp.
12 Pelosin – 13 Loi – 14 Castagno –15 Boschis – 16 Ciccaglioni – 7 Acquati – 6 Maida.
All. Saltarelli.
Vado F.C.
1 Scavuzzo – 2 Davanzante – 3 Rampini – 4 Motta – 5 Pastorino – 6 Casalino – 7 Arena – 8 Porrata – 9 Marelli – 10 Compagnone – 11 Roselli.
A disp.
12 Iannattone – 13 Timpanaro – 14 Barranca – 15 Contatore – 16 Scarfò – 17 Giacchino – 18 Cucchi
All. Adriano Monari.
Reti:
Davanzante al 9’ e al 42’.
Arbitro sig. Fabrizio Cabria coadiuvato dai sig.ri Lino Palumbo e Claudio Tabbia.
VADO LIGURE.
Nel secondo match, il primo portiere a essere impegnato è il vadese Scavuzzo, che dopo 4’ deve uscire per fermare Jaho lanciato a rete. Al 9’, però, i rossoblù passano in vantaggio: punizione dalla fascia destra di Pastorino, testa di Davanzante e palla che s’insacca all’altezza del primo palo. Poi, al 28’, la difesa ospite riesce a sventare all’ultimo istante un bello spunto personale di Arena. Il gol del definitivo 2-0 è rimandato al 42’: corner dalla bandierina di destra di Compagnone e nuovamente Davanzante, di testa, trova la deviazione vincente.
3° incontro della serata
Vado F.C. – U.S. Cairese
1 – 0
Vado F.C.
1 Scavuzzo (Iannattone al 10’) – 2 Davanzante – 3 Rampini (Barranca al 18’) – 4 Motta – 5 Pastorino (Contatore al 32’) – 6 Casalino (Timpanaro al 8’) – 7 Arena (Giacchino al 20’) – 8 Porrata (Scarfò al 5’) – 9 Marelli (Cucchi al 12’) – 10 Compagnone – 11 Roselli.
A disp.
12 Iannattone – 13 Timpanaro – 14 Barranca – 15 Contatore – 16 Scarfò – 17 Giacchino – 18 Cucchi.
All. Adriano Monari.
U.S. Cairese
1 Binello – 2 Dini – 3 Nonnis – 4 Di Pietro – 5 Lauro – 6 Barone (cap.) – 7 Faggion – 8 Torra – 9 Laudisi – 10 Spozio – 11 Paterno (Esposito al 29’).
A disp.
12 Del Giudice – 13 Cirio – 14 Iacopino – 15 Saino – 16 Esposito – 17 Saviozzi – 18 Monteleone – 19 Domeniconi.
All. Benzi Mario.
Reti:
Marelli all’11’.
Arbitro sig. Claudio Tabbia coadiuvato dai sig.ri Lino Palumbo e Fabrizio Cabria.
VADO LIGURE.
L’ultima, e decisiva, gara vede di fronte il Vado e la Cairese. A partire forte sono i valbormidesi: al 2’ Casalino salva nei pressi della linea di porta una conclusione di Paterno, mentre al 6’ Faggion coglie il palo alla destra di Scavuzzo. Al 10’, però, sono i vadesi a sfiorare il vantaggio con una conclusione di Marelli che scheggia la traversa. Tuttavia, un minuto dopo i rossoblù sbloccano ugualmente il risultato: Timpanaro, da sinistra, crossa verso il limite dell’area piccola dove Marelli, di testa, supera Binello. La Cairese cerca il gol del pari, e al 36’ Laudisi viene anticipato in area da Iannattone. Il risultato non cambia più, e al triplice fischio finale i rossoblù possono festeggiare la vittoria del torneo.
Le 3 squadre partecipanti al memorial, Quiliano – U.S. Cairese e Vado F.C. sono state infine premiate dal presidente del Vado Marco Porcile e
dal Team Manager delle rappresentative regionali sig. Giuseppe Ferrando e dal Commissario Tecnico mister Luigi Andreani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *