giovedì, Ottobre 17, 2019
Home > Rubriche > Enogastronomia e Ricette > Al via la 31esima Festa dei Gunbi di Toirano

Al via la 31esima Festa dei Gunbi di Toirano

Chi non ama le donne, il vino e il canto, è solo un matto e non un santo!”

Arthur Schopenhauer

Dal 2 al 5 agosto tornerà un evento molto importante e atteso nel pieno della nostra stagione estiva: si tratta della 31esima “Festa dei Gunbi” di Toirano, un appuntamento imperdibile e ricco di novità. Rappresenta la festa dell’olio, infatti il termine “gunbi” indica i frantoi in dialetto locale. Un evento molto amato non solo dai residenti, ma anche dai turisti. Questa associazione nacque il 23 giugno 1996 da un gruppo di amici come Associazione di volontariato per poi essere inserita, nel 2013, nel Registro Regionale delle Associazioni di promozione turistica.

Per tutti i giorni della Festa, dalle ore 10:00 alle ore 23:00, è consigliata la visita al Museo Etnografico della Val Varatella. Si potrà inoltre apprezzare, dalle ore 19:00 alle ore 24:00, un itinerario gastronomico basato su diversi punti di ristoro all’interno del centro storico, come la farinata e la panissa dal Cycnus, le bruschette dei Gunbi dal Geode, i michettin (Pan Fritu) dal Centro anziani, le crèpes e il “piatto del sacrestano” in Piazza della Libertà, varie fritture nei pressi della parrocchia. Oltre a questo percorso, dalle ore 19:30, sarà possibile gustare i piatti delle cucine per una deliziosa cena rustica. La Cucina di carne nel Parco del Marchese, la Cucina vegetariana in Piazza Rosciano (ex Oleificio) ed infine la Cucina di pesce a Le Giaire. Non mancheranno naturalmente i mercatini, la musica, l’allegria e il divertimento.

Un grande ritorno al passato e il rispetto delle tradizioni.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *