venerdì, Gennaio 24, 2020
Home > Musica > Al via questa sera “L’Ottava dello Spirito”

Al via questa sera “L’Ottava dello Spirito”

Pietra Ligure Festival Ottava SpiritoIl Comune di Pietra Ligure e l’associazione culturale Stella del Carmo onlus organizzano il Microfestival musicale “L’Ottava dello spirito: qualcosa mi ricorda … solchi nel buio”, che si terrà a partire da oggi e fino a giovedì al Cinema Teatro Guido Moretti di piazza Castello. “Invitiamo tutta la popolazione a partecipare a un festival che ha la ricerca spirituale come pietra portante. – spiegano all’associazione – La musica, da sempre, è via maestra alla ricerca interiore dell’essere umano e gli artisti che presentiamo sono tutti dei musicisti straordinari. La prima serata vedrà esibirsi il cantautore spezzino Renzo Cozzani, che proporrà, per chitarra e armonica, cover dei brani più celebri del cantautorato americano, da Dylan, a Cooke a Neil Young, assieme al genovese De Andrè, e brani di composizione dello stesso Cozzani di raro spessore poetico ed umano. La sera di domani sarà colorata dalle note esotiche di un maestro sufi di origine iraniana, Pejman Tadayon, affascinante polistrumentista che fa della musica orientale, con tutti i suoi fantastici strumenti, una via prediletta per l’assoluto. La terza sera, mercoledì, ospiteremo Pier Paolo Strona, pianista che ha arrangiato le musiche composte dal maestro De Hartmann per le danze sacre ideate da Gurdjieff, figura mitica di mistico e filosofo armeno tra Occidente e Oriente. Per poterlo fare nel migliore dei modi, Strona ha seguito un gruppo di danzatori per mesi e, entrando nella pratica di queste danze, ha reso alla perfezione, come volle il maestro armeno, la ritmica orientale sullo spartito occidentale attraverso il suo strumento per eccellenza: il pianoforte. L’ultima sera, giovedì, un altro pianista d’eccezione verrà a trovarci da Roma con una serata ideata appositamente per la nostra rassegna dal titolo “Tra suono e silenzio”. Arturo Stalteri non ha bisogno di presentazioni: i tasti di qualsiasi composizione, che siano una canzone di Battiato o un’aria di Vivaldi, vibrano al suo tocco con una leggerezza che incanta”. Inizio concerti ore 21, ingresso a offerta libera. Per informazioni telefonare al 346.6135566.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *