domenica, Agosto 18, 2019
Home > Sport > Alassio: sci di fondo on the beach

Alassio: sci di fondo on the beach

Sotto il solleone d’agosto, si e’ svolta questa mattina, ad Alassio, la pù originale gara di sci di fondo, con protagonista la pluridecorata campionessa olimpica e mondiale, Stefania Belmondo. Sulla spiaggia della “città del muretto” tra lo stupore dei bagnanti, Stefania Belmondo ha sfidato l’Assessore al Turismo, Cultura e Sport, Rinaldo Agostini, il cantautore alassino Franco Fasano, e il conduttore radiofonico di Radio Deejay, Roberto Ferrari. Il goliardico bagnino Giannino, per l’occasione vestito con costume anni Cinquanta e mombut da neve, ha accompagnato la gara suonando la sua chitarra e cantanto brani ispirati al mare e alla montagna.

La spiaggia e’ stata animata anche dallo Ieti, la mascotte di Limone Piemonte. Al termine della gara, l’Assessore Rinaldo Agostini e il Presidente dei Bagni Marini Ernesto Schivo hanno premiato Stefania Belmondo per aver contribuito al lancio di una nuova attività sportiva … “lo sci di fondo on the beach” ! Stefania Belmondo, tra le facce incleduli dei tanti turisti presenti sulla riva del mare, ha dichiarato: “la spiaggia di Alasso si presta bene per questa nuova attività sportiva, a cui tutti possono partecipare”. “La spiaggia di Alassio – ha dichiarato l’Assessore Rinaldo Agostini – può avere mille usi. Grazie alla sua speciale conformazione, oltre ad essere il luogo ideale per i bambini e per chi ama prendere il sole, può essere usata dagli sciatori di fondo per allenarsi in condizioni paricolari, così come avviene sulla neve meno scorrevole. Inoltre, vista la lunghezza del nostro arenile, lungo più di 5 chilometri, è possibile pensare di utilizzare la spiaggia, fuori stagione, per attività di sci di fondo sulla sabbia.” L’iniziativa si è chiusa con un rinfrescante tuffo in mare con sci!. Tante le telecamere presenti sulla spiaggia. Le immagini dell’iniziativa si potranno rivedere sul Tg Beach. L’iniziativa è stata curata da Eccoci Eventi Alassio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *