lunedì, Novembre 18, 2019
Home > Attualità > Albenga, presentato il primo rally “Giro dei Monti Savonesi Storico”

Albenga, presentato il primo rally “Giro dei Monti Savonesi Storico”

E’ stata illustrata, alla presenza del vicesindaco Alberto Passino, del sindaco di Massimino Massimo Paoletta, dei rappresentanti della ASD Sport Infinity di Andora e dei FAI giovani di Alassio-Albenga, la prima edizione del rally “Giro dei Monti Savonesi Storico” che si terrà il 16 e 17 novembre.

“L’evento è per noi una favola ed abbiamo ritenuto che la cosa migliore fosse dedicare questo rally alle auto storiche”, ha dichiarato Franco Peirano, uno degli organizzatori dell’evento, “e l’idea è ambiziosa e affascinante; questo è un sogno che si realizza e ciò ci riempie di gioia”.

Stessa soddisfazione da parte del vicesindaco Alberto Passino in rappresentanza dell’amministrazione comunale :”Saluto tutti i presenti dicendo che questa è per la nostra città un’occasione importante. Il Comitato Locale del Turismo ha accolto il progetto, lo ha cofinanziato ed è giusto che l’evento torni qua. La sinergia pubblico-privato è molto importante ed alcuni imprenditori appassionati del settore ci hanno aiutati ma voglio ricordare che la manifestazione ha coinvolto anche i comuni del comprensorio e questo è per me un motivo di soddisfazione; la sinergia con le associazioni mi piace e spero possa essere l’inizio di una proficua collaborazione. Ad Albenga si tengono in questo periodo eventi importanti ed abbiamo appoggiato subito questa manifestazione per dare lustro alla città che è il cuore del rally in questione”.

“Questo è un gruppo importante fatto di grandi amici che si ritrovano per costruire qualcosa che è andato perso”, sottolinea Domenico Salati, presidente dell’ASD Sport Infinity di Andora, “e conoscere Franco Peirano ci ha aiutati molto. Abbiamo lavorato bene, siamo cresciuti e siamo giunti fino a qui con la speranza di crescere sempre di più e che i numeri di presenze ci possano aiutare”.

“Lo scopo della manifestazione è anche quello di promuovere il territorio come il centro storico e le frazioni di Albenga senza dimenticare i comuni limitrofi e le strade che hanno fatto la storia del rally”, riprende Peirano, “facendo qualcosa di diverso con molti eventi collaterali : venerdì sarà la volta di una gara denominata Karting d’Oro presso la pista di Polo 90, sabato si terrà la colazione presso Noberasco in Via dei Mille mentre alla sera verrà organizzato un aperitivo da Sommariva senza dimenticare la possibilità di visitare, con i ragazzi del FAI, le bellezze del centro storico albenganese. La partenza di domenica avverrà alle 7 presso Largo Doria con il primo riordino a Massimino ricordando la presenza, nella giornata di sabato, dello stand della Lotta contro la Fibrosi Cistica. Siamo orgogliosi del fatto che dopo circa 20 anni la gara possa tornare qui e nel complesso i concorrenti affronteranno quasi 293 chilometri, oltre 73 dei quali relativi alle prove speciali. Ricordo i due passaggi importanti : per sabato ci saranno due passaggi su “Caso” verso Testico mentre domenica sarà la volta dello Scravaion e dei Giovetti; abbiamo coinvolto le persone e l’amministrazione comunale che ci ha aiutati molto ed il territorio ha risposto bene. La gara partirà ed arriverà in Largo Doria e le auto saranno presenti in Piazza San Michele e Piazza Quattro Novembre”.

“Abbiamo colto l’occasione di entrare nel rally”, afferma il responsabile del gruppo FAI giovani Matteo Scavetta, “e sabato 16 saranno aperte la Cattedrale di San Michele con la cripta e Piazza dei Leoni con due visite, alle ore 10.00 ed alle ore 11.00, segnalando anche un’apposita brochure che si potrà trovare nel nostro stand in Largo Doria in cui verranno ricordate le città coinvolte con piccole chicche e curiosità”.

“Questa è una manifestazione importante”, ricorda Paolo Pontari del FAI, “ed abbiamo trovato il modo di collaborare poichè Albenga è una vetrina molto importante per la gara. Abbiamo preparato una piccola guida che spiega le bellezze ingaune ed illustra le bellezze dei luoghi toccati dalla corsa. In queste zone si può fare turismo per tutti i gusti tutto l’anno ed abbiamo unito lo sport e l’attività di FAI Giovani per proporre la nostra bellissima cornice a tutti coloro che verranno perchè Albenga ed il suo entroterra sono un’importante cartolina”.

“Ringrazio la città di Albenga e Franco Peirano per aver permesso questo strano incontro di favole”, evidenzia il sindaco di Massimino Massimo Paoletta, “ed il ritorno di questo rally storico è per noi importante. Abbiamo realizzato nel nostro comune una cosa semplice ma per noi ambiziosa come il Bosco di Babbo Natale con la collaborazione del comune e della proloco avendo anche trenini provenienti dai paesi vicini, il mercatino di Natale con molti espositori, il Villaggio degli Elfi ed il circo con due spettacoli giornalieri senza dimenticare le decorazioni realizzate con artigianato locale a partire dalla metà di novembre fino alla fine dell’anno. La sinergia è nata per caso e ci piace molto perchè porterà nel nostro piccolo comune molti visitatori”.

“Ho sempre avuto la passione del rally e alcuni anni fa ho corso ma questa volta ho deciso di aiutare chi organizza perchè realizzare eventi di questo tipo è molto complicato. Per me l’evento è una sorta di gara di prova ed il rally porterà molte persone in luoghi quasi sconosciuti”, conclude l’ex Senatore Maurizio Rossi.

 

Percorso, dettagli, immagini, video ed altre info della gara sul portale www.girodeimontisavonesistorico.it

 

Il termine ultimo per iscriversi alla gara è l’11 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *