Attualità

Ancora sul Ponte Morandi

Come ufologo sono abituato a leggere di teorie e ipotesi aliene , spesso senza senso o senza comprovata prova , dopo anni di militanza in un centro ufologico e anni da ufologo indipendente , oggi conduco le mie ricerche distanziandomi dal sensazionalismo e complottismo dal quale si nutre l’ufologia. In questi anni ho potuto constatare che un buon 80% di quanto divulgato nei convegni ufologici, o dall’ambiente in generale , è palesemente falso. Dal caso Amicizia, al caso Caponi  ( che tra l’altro qualche sedicente organizzatrice vorrebbe riproporre nel panorama ufologico spacciandolo per un caso vero , fate attenzione ne parlerò prossimamente) ma anche ad avvistamenti farlocchi ec ecc Poi ci sono loro i complottisti che senza remore , ne coscienza spargono nel web le loro teorie , a mio avviso spesso folli , senza confrontarsi con la realtà. Il caso in questione questa volta vede coinvolto il ponte Morandi e le 43 vittime , di cui proprio due giorni fa  si è celebrato il primo anniversario dalla tragedia. Vi è dunque un signore  di Sanremo, Rosario Marcianò ( spesso sbufalato in tv dal CICAP o da altri esperti del settore) che da quando è crollato il ponte ha iniziato una battaglia  con teorie , anzi affermazioni a suo dire sicure e fondate, su come sarebbe crollato il ponte. Aberranti le affermazioni dove lo stesso affermava che la procura mente , falsifica le prove come è falsificato il video esposto sia dalla guardia di finanza che quello fornito dalla Ferromental . Io stesso ho contattato la Ferromental esponendo le dichiarazioni di Marcianò chiedendo a loro riscontro , ricevendo risposta esaudiente e che confermava la genuinità del filmato esposto al pubblico.Il filmato esposto il 13 agosto 2019,da Marcianò il giorno prima della commemorazione, espone fatti di dubbio buon gusto dove si affermano francamente fregnacce  e imprecisioni che nulla hanno a che fare con la realtà dei fatti, folle affermare che 1) il traffico veniva bloccato  2) che il ponte successivamente veniva demolito con delle cariche  3) che non vi sono morti ma solo attori 4) funerali finti con gente che rideva e scherzava e tanto altro ( come mostro in questo articolo https://uforeview16.wordpress.com/2019/08/15/le-follie-di-marciano-sono-un-insulto-verso-i-morti-e-diffamano-la-procura-genovese/ ) Sicuramente non sono un laureato, ne un fisico  o altro , certo mi avvalgo della mia esperienza di anni di indagini sui fenomeni ed è proprio per questo che ho deciso di distanziarmi da un ambiente ormai saturo di falsità e menzogne  con lo scopo di creare sensazionalismo e scoop senza un minimo di riscontro .Non a caso oggi sono considerato come una spina nel fianco, un ufologo che ha deciso di smascherare trucchi e falsità su avvistamenti , rapimenti alieni, complottismo , attentati ecc ecc Oggi gestisco un gruppo e blog dal nome Conspiracy Ufo Review , The other face of truthcon lo scopo di esaminare e valutare la veridicità di quanto , appunto, viene divulgato nei convegni ufologici o nelle varie dichiarazioni , come quelle di Tom DeLonge  ,mostrando la dovuta documentazione , ne evidenzio una realtà differente di quanto dichiarato ai media in pubblico .Oggi l’ufologia  ad esempio ha abbandonato la ricerca scientifica sugli ufo e campa solo sul sensazionalismo e sull’uso abnorme della parola UFO, UAP ecc ecc Nel caso però del sig Marcianò questo va oltre ad una falsa divulgazione, qui si toccano nervi scoperti e delicati come il dolore delle vittime e il loro rispetto. Affermare che non vi sono morti e che anzi sono tutti attori è deprecabile , aberrante che si trasforma in un insulto verso le vittime, i loro famigliari , la città di Genova e tutta la Liguria , ma è anche un insulto verso quell’Italia civile e rispettosa . Senza contare le tante affermazioni e accuse verso le forze dell’ordine, magistrature varie procure . Da ufologo ligure , quale sono, io Angelo Maggioni non solo mi distanzio da cotanto tanfo  emanato ormai da questi ambienti ( complottismo , ufologia, paranormale)  ne prendo le distanze  denunciandone la follia che viene gettata per mezzo web. Io Angelo Maggioni vorrei anche chiedere scusa alle vittime , ai loro famigliari  alla magistratura , procura e a tutte quelle forze in campo come vigili del fuoco, polizia, carabinieri ecc ecc che si prodigano e rischiano la loro vita per salvare le nostre , facendo notare che per fortuna non siamo tutti così spregevoli e che c’è qualcuno che cerca quanto meno di fare sana ricerca senza perdere di vista l’obbiettività dei fatti , un abbraccio alle famiglie e alle forze dell’ordine  al quale va il nostro grazie  e il nostro rispetto !

2 commenti

  • Quanto affermato dal Sig. Marcianò merita attenzione solo pressola Procura. Tutavia vorrei ricordare che il sig. Maggioni è persona “ondivaga” in quanto nel video, che qui riporto, al minuto 12:34, dichiarava di “essere dalla parte di Marcianò” e si erigeva a suo difensore insieme ad altri appartenenti del panorama ufologico.
    Comprendo che simili articoli siano “autoprodotti” e che costituiscano una forma di pubblicità per l’autore. Sinceramente credo si possa fare a meno di simile “informazione” che di fatto dequalifica la vostra proposta editoriale.

    • Grazie per la sua segnalazione, comunque, riservandomi di passare la risposta al direttore, noi, in genere, se possiamo, “ospitiamo” tutti, purchè rispettino le linee di correttezza che costituiscono il nostra codice etico editoriale. (Giorgio Siri)

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: