mercoledì, Ottobre 16, 2019
Home > Cultura e Musica > Antonella Zanardi espone da Punto Arte

Antonella Zanardi espone da Punto Arte

ALBENGA- Dopo la bella doppia personale di Olga Dvoryanskaya e Lauretta Ziccone (che hanno avuto notevole pubblico e ricevuto elogi dalla critica) alla Galleria Punto Arte di Paola Maestri torna ad esporre l’artista padovana Antonella Zanardi. Questa imperdibile mostra (dal titolo “Agire d’ artista: lampi di colore”) prosegue il fitto calendario di collettive e personali proposte dalla galleria albenganese.

La mostra della Zanardi, che è artista nota al pubblico soprattutto come illustratrice, è davvero interessante.

Originaria del Veneto, ma ormai alassina d’adozione, trova nella luce della “Baia del Sole” l’ispirazione per affascinanti quadri policromi. Sono infatti proprio la luce ed i colori della Riviera alla base della sua arte.

La Zanardi predilige la paesaggistica ed il figurativo- ci spiega Armando D’Amaro, lo scrittore ed esperto d’arte- ma non legati strettamente ai canoni classici. Le sue opere sono sempre pervase da un senso di visionario surreliasmo ed iperrealismo. Nel corso degli anni ha attraversato vari generi e realizzato opere ispirate anche al gusto dell’avanguardia e della sperimentazione. Questa mostra, allestita con gusto, nella galleria della benemerita Paola Maestri, è una occasione d’oro per ammirare una ventina di opere davvero belle e rappresentative dell’artista”.

Dopo essersi sempre orientata verso la tecnica mista, ha realizzato poi disegni ed illustrazioni tradizionali per libri e racconti, rivolgendosi in seguito all’ acquerello. Negli ultimi anni ha ripreso anche la tecnica di pittura su pietra che aveva già sperimentato, con successo, in passato ed in mostra qui ad Albenga ci sono proprio decine di pezzi realizzati con questa sua personalissima tecnica.

Grande maestra nell’ uso della tempera, possiede estro grafico e la sovrapposizione di velature di colore e soluzioni stilistiche sempre nuove ci portano ad una difficile catalogazione in qualsiasi corrente artistica. La sua bella mostra albenganese (che proseguirà per tutto settembre) può essere una occasione ideale per chi ancora non conoscesse l’ artista per ammirare le sue opere.

La Zanardi, che ha all’attivo importanti esposizioni personali, è molto apprezzata da due sue grandi colleghe, le artiste lombarde e “breriane” Alda Fabbrica e Lucia Casti.

Opere dell’ artista alassina di adozione sono esposte anche in importanti collezioni private.

CLAUDIO ALMANZI

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *