sabato, dicembre 15, 2018
Home > Attualità > “Aprite i porti”, savonesi in piazza contro la decisione del governo

“Aprite i porti”, savonesi in piazza contro la decisione del governo

Il grido unanime dei manifestanti: "Si aprano i porti all'arrivo di vite umane che fuggono da conflitti e disperazione"


di Michael Traman - 12 giugno 2018, 18:53

Il caso della nave Aquarius e la decisione del ministro degli interni Matteo Salvini stanno monopolizzando il dibattito a livello nazionale ed europeo. Se da una parte c’è chi ha visto nella decisione del leader del Carroccio una scelta strategica forte e giusta volta a scuotere l’Europa dormiente, dall’altra c’è chi considera la chiusura dei porti come un qualcosa di profondamente sbagliato, sottolineando i risvolti umanitari della vicenda. A Savona, così come a Genova, è in corso una manifestazione a sostegno della seconda tesi, i cui firmatari sono ACLI Savona, ANPI Savona, ARCI Savona, Caritas Savona, CGIL Savona, Libera Savona, Migrantes Savona, USEI e ANOLF.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *