domenica, Agosto 18, 2019
Home > Attualità > Assonautica: le parole dell’assessore Scaramuzza e Noberasco

Assonautica: le parole dell’assessore Scaramuzza e Noberasco

Maurizio Scaramuzza, assessore allo Sport del Comune di Savona, e Gabriele Marino Noberasco, indicato dall’Amministrazione Comunale nel consiglio di Assonautica, intervengono in merito all’associazione e alle cronache degli ultimi giorni.

“Ritengo che non esista alcuna ‘questione politica’ interna ad Assonautica, né tantomeno dissidi tra i Comuni di Savona e Albissola Marina rispetto al ruolo dell’associazione”, dichiara Maurizio Scaramuzza. “Assonautica è una
realtà alla quale partecipano la Camera di Commercio e i Comuni del savonese, con l’obiettivo di lavorare insieme per la promozione di attività legate al mare, che tutti riconosciamo come risorsa fondamentale, sul piano economico e sociale.
Per quanto riguarda il Comune di Savona, nell’ultimo anno il rapporto di positiva collaborazione con Assonautica si è senz’altro rinforzato: lo testimoniano le numerose iniziative pubbliche, dedicate alla nautica, ma
anche ad attività di interesse sociale, che hanno visto la partecipazione del Comune e dell’associazione, come per esempio la bellissima giornata sulla sicurezza in mare, organizzata con il Savona Yacht Club il 20 maggio
scorso, ma anche la dotazione di defibrillatori per l’area portuale”, aggiunge.

“Quando si è trattato di sostenere una manifestazione rilevante, come lo spettacolo pirotecnico del 29 luglio prossimo, Assonautica non si è tirata indietro. Si tratta di una manifestazione importante per la promozione del
territorio savonese, che mette al centro il valore turistico, economico e sociale della risorsa-mare. La promozione dell’economia del mare fa parte delle funzioni statutarie di Assonautica e del suo ruolo pubblico. Proprio
per questo siamo lieti che l’associazione abbia teso la mano al Comune e abbia sostenuto l’iniziativa, al fianco dei bagni marini. Credo che solo la cooperazione tra i diversi attori di questo settore – di cui Assonautica e i bagni marini fanno parte, con ruoli diversi – possa portare risultati positivi per il nostro territorio”, conclude l’assessore Scaramuzza.

“All’interno di Assonautica i rappresentanti degli enti pubblici, tra cui il sottoscritto, lavorano insieme con l’obiettivo di valorizzare il ruolo pubblico dell’associazione e il suo impatto positivo sul territorio, senza alcun campanilismo o divisione politica”, aggiunge Gabriele Marino Noberasco. “Apprezzo molto il clima di collaborazione che si è creato tra gli enti e l’associazione, che in poco tempo ha già dato buoni frutti in termini di iniziative, non solo per il Comune di Savona, ma anche per gli altri comuni soci — ricordo la partecipazione di Assonautica al progetto del presepe degli abissi, di rilievo internazionale per le Albisole”.

“Nell’ambito di un’associazione democratica la dialettica è fisiologica ed è un valore, non un problema, se avviene nel reciproco rispetto. Il Presidente ritiene di domandare ai soci di rinnovare la propria fiducia nella sua persona? Ha gli strumenti per farlo. Si tratta di dinamiche interne che non devono inficiare né il ruolo istituzionale di Assonautica, né la trasparenza della sua azione”, conclude Gabriele Marino Noberasco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *