venerdì, dicembre 14, 2018
Home > Cultura > Autori e libri per Natale a Borghetto Santo Spirito

Autori e libri per Natale a Borghetto Santo Spirito


di CLAUDIO ALMANZI - 4 dicembre 2018, 11:23

Anche quest’anno prosegue a Palazzo Elena Pietracaprina la bella tradizione delle strenne librarie natalizie. A partire da mercoledì infatti prende il via a Borghetto Santo Spirito: “Strenne di Natale – Libri in compagnia di…”.
Si tratta- ci spiega il Consigliere delegato alla Cultura Mariacarla Calcaterra- di una rassegna dedicata alla presentazione di buoni libri, organizzata dal Comune di Borghetto, con il patrocincio del Sistema Bibliotecario Valle Varatella, la Mondadori e l’ Assessorato alla Cultura. Anche grazie ad iniziative come questa il Comune di Borghetto ha ottenuto nel 2018 la qualifica di “Città che legge” da parte del Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le attività Culturali. I lettori potranno così incontrare direttamente gli autori dei quattro libri che la rassegna proporrà”.
In programma quattro appuntamenti per presentare libri che meritano di essere messi sotto l’albero per le prossime festività.

Le presentazioni si svolgeranno, il mercoledì pomeriggio, nella sala di Palazzo Pietracaprina, in Piazza Libertà, sempre alle ore 16 e saranno condotte dall’ infaticabile presentatrice, la dottoressa Graziella Frasca Gallo. Mercoledì Maurizio Lanteri e Lilli Luini, presenteranno “La strega bambina” – Laurana Editore, giallo ambientato ad Albenga. L’ ultimo libro a quattro mani degli autori ci fa vivere un‘ altra indagine di Jacopo e Consuelo. Maurizio Lanteri, medico pediatra, vive a Garlenda, in Liguria.
Lilli Luini lavora in campo finanziario e vive a Taino, sul Lago Maggiore.
Si sono conosciuti sul web e scrivono in coppia dal 2003. Insieme hanno pubblicato già numerosi romanzi di successo.

Il 12 dicembre sarà la volta di un’ altra coppia di giallisti Andrea Novelli e Giampaolo Zarini che presenteranno “L’Essenza della colpa ” Ed. Fratelli Frilli. Si tratta dell’ ultima avventura dell’investigatore Astengo, in una Genova ricca di morti sospette, di poteri forti e di pericoli incombenti.

I giallisti savonesi ci propongono l’ultima indagine di un investigare, l’Astengo, ben al di fuori degli stereotipi tipici del suo ruolo.
Mercoledì 19 dicembre a Borghetto arriverà il noto giallista ed editor Armando D’Amaro per presentare il suo nuovo libro ”Boccadoro e il cappotto rosso” Ed. Fratelli Frilli. La storia si volge a Genova nel 1939: i “regi decreti razziali” stanno producendo squallidi frutti ed il commissario Boccadoro insegue cadaveri e piste…
A chiudere la rassegna il 2 gennaio sarà Maurizio Pupi Bracali, che presenterà il suo ultimo libro, appena edito, “Quello che non è” Edizioni Del Delfino Moro. Si tratta della tredicesima indagine dell’ironico ispettore Calcagno, che dovrà rintracciare la giovane figlia di un ex politico. Calcagno, acuto e indisciplinato poliziotto, che è ormai entrato nel cuore di numerosi lettori, è impegnato ancora una volta in una indagine nel ponente savonese tra la costa e l’entroterra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *