giovedì, Aprile 18, 2019
Home > Economia > Bilancio, la Provincia rinuncia ad approvare quello del 2017

Bilancio, la Provincia rinuncia ad approvare quello del 2017


di Redazione - 6 Luglio 2017, 8:30

palazzo_provincia

La Provincia di Savona è impossibilitata ad approvare il bilancio di previsione per il 2017. Lo hanno verificato gli uffici di Palazzo Sisto IV attraverso un’analisi capillare di voci d’entrata e di spesa, e lo ha certificato, con decreto, il presidente della Provincia Monica Giuliano. Troppo ampio il divario tra quanto finirà nelle casse provinciali e quanto ne dovrà sicuramente uscire. La Provincia, a metà anno, stima che il disavanzo della situazione corrente sfiorerà i 7 milioni di euro su una spesa complessiva pari a circa 56,4 milioni.

A minare i conti di Palazzo Nervi è il prelievo di risorse dirottate allo Stato. E nonostante l’utilizzo di tutti gli strumenti messi a disposizione dai più recenti provvedimenti di legge, non c’è verso di far tornare i conti. Raschiato il barile, non è comunque possibile riequilibrare entrate e uscite. Per giunta il problema non è solo limitato alla partita finanziaria, ma coinvolge anche l’attività reale dell’Ente, che non dispone nemmeno delle risorse “minime indispensabili a mantenere i livelli di servizio relativi alle funzioni fondamentali” della Provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *