CalcioSport

Calcio: a Quiliano situazione ancora poco chiara

La Quiliano calcistica sta vivendo un finale di primavera sui generis. 

Le note vicende giudiziarie che hanno colpito il presidente Roberto Tesio durante la stagione agonistica non hanno impedito a giocatori e dirigenti di portare a termine la stagione con una salvezza ottenuta con largo anticipo.

Tuttavia, si rincorrono da tempo varie voci sul futuro delle “Acquile”, una delle quali porta a una fusione con i cugini del Valleggia, reduci da due stagioni passate ai vertici della Seconda Categoria e in predicato di comunicare la nuova guida tecnica che dovrà raccogliere la pesante eredità di Musso.

Un’eventuale fusione potrebbe dar vita a un nuovo soggetto. Bisognerà vedere a quale campionato parteciperebbe, questione importante nel complesso rebus ripescaggi.

Per provare a validare le tante voci, abbiamo sentito persone vicine alla dirigenza biancorossa le quali, però, oltre ad aver smentito la fusione, non hanno negato contatti tra le parti. Una situazione intricata quindi, i cui sviluppi potrebbero notevolmente incidere sulla composizione dei prossimi campionati.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: