venerdì, febbraio 23, 2018
Home > Sport > Calcio > Calcio femminile. Priamar Liguria con il coltello tra i denti, passo avanti per il Mallare

Calcio femminile. Priamar Liguria con il coltello tra i denti, passo avanti per il Mallare

Settimana scorsa, Priamar e Mallare, impegnate nel torneo di calcio a 5 organizzato dalla FIGC, sono scese in campo rispettivamente contro Portofino e Taggia. Per le campionesse in carica della Priamar non è stato facile prevalere sulle genovesi, come testimonia il risultato di 8 a 5 con  il quale la gara è giunta al termine. Mister Badano, soddisfatto per l’ennesimo successo, punta il dito contro l’atteggiamento delle avversarie, ree di aver disputato una gara troppo “all’inglese” rispetto ai canoni del calcio a 5. Spicca su tutte, Sara Marchetti, capace di realizzare ben quattro reti. Le altre portano le firme di Sarcinella (doppietta per lei), Bazzano e Malacrida.

Altra sconfitta per il Mallare. Tuttavia, le prestazioni delle “lupe” paiono essere in crescita, in quanto, man mano che si susseguono le gare, i passivi si riducono sempre di più, a testimonianza del buon lavoro di mister Grenno. Nel 4 a 1 contro le ponentine, la rete della bandiera, nonché primo storico centro in campionato, è stata messa a segno da Bazzano.

Così le squadre in campo:

Priamar: Sardo, Bernardo, Giacomini, Malacrida, Sarcinella, Bazzano, Marchetti. Allenatore: Badano.

Mallare: Pesce, Bazzano, Barlocco, Barducco, Verdino, Minetti, Bonifacino. Allenatore:Grenno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *