mercoledì, Giugno 26, 2019
Home > Sport > Calcio: presentato il nuovo organico della Veloce Fbc

Calcio: presentato il nuovo organico della Veloce Fbc

SAVONA – Non potevano mancare le massime autorità cittadine alla presentazione della nuova stagione agonistica della Veloce fbc; il sindaco Federico Berruti e l’assessore allo sport Luca Martino hanno pronunciato uno scaramantico e benaugurante “in bocca al lupo”, mentre è toccato al presidente Giorgio Levo fare gli onori di casa e mettere in vetrina i giocatori e i tecnici che saranno protagonisti della stagione sportiva 2011-2012, che vedrà la gloriosa società savonese affrontare il campionato regionale di Eccellenza. Obiettivo dei granata? Ripetere i risulatti della scorsa stagione, come d’altronde è stato ribadito dal presidente: “Penso che questo gruppo possa far bene e che sia nelle nostre possibilità ripetere il bel campionato dell’anno scorso.”

Di poche parole il riconfermato mister, Gianfranco Pusceddu, che è passato direttamente ai fatti, ricordando ai giocatori e a tutto il gruppo che fra poco più di un mese (11 settembre) inizia il campionato e che è ora di mettersi seriamente al lavoro. La rosa è stata in parte rinnovata con l’innesto di alcuni giovani provenienti dal Varazze e dal vivaio del Savona, ma praticamente tutti i giocatori della Veloce arrivano dalla nostra regione. In attesa che il settore giovanile, che ha iniziato l’ attività nel 2003, cominci a dare i suoi frutti, con la maturazione degli allievi classe ’96, sono arrivati diversi ragazzi che possono sicuramente ben figurare. Fra questi spiccano i nomi di Gaggero (classe ’94), Bubba (’93), Arrais (’94), Costagli (‘93), Ormenisan (’93), Maisano ed il ritorno di Riccardo Quintavalle, che già in passato aveva vestito la glorisosa casacca granata. Vi sono poi i riconfermati della scorsa stagione, fra i quali spiccano i nomi di Bresci, Glauda, Giribaldi e Mendez. Nel settore tecnico, da rilevare l’arrivo di Marco Durando quale preparatore dei portieri; si tratta sicuramente di una collaborazione destinata a produrre eccellenti frutti, vista l’esperienza e lo spessore umano del personaggio. Infine uno sguardo al girone unico dell’Eccellenza ligure, quale si presenta per l’imminente stagione: la Cairese, grande delusa dello scorso campionato, sembra aver ridimensionato l’organico, mentre il Vado si presenta forse con qualche ambizione in più. Da tenere d’occhio la neo promossa Imperia, mentre, dal genovese, si presentano con rinnovate ambizioni i rossoblu del Sestri Levante.

Filippo De Nobili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *