domenica, Settembre 15, 2019
Home > Sport > Calcio > Calcio, Savona, a Grosseto trasferta senza pubblico: stadio fuori uso per squalifica

Calcio, Savona, a Grosseto trasferta senza pubblico: stadio fuori uso per squalifica

Società precaria e atteggiamenti antisportivi: gli spettatori ne pagano le conseguenze

Di Linda Miante

Il Savona di Sandro Siciliano sarà impegnato domenica alle 14.30 nella gara esterna contro il Grosseto. I toscani occupano la penultima posizione con tre vittorie, la prima delle quali risale niente meno che al “Bacigalupo”, ma se a inizio campionato c’era ancora una possibilità di rivalsa, ora i toscani sono alle prese con una lunga lista di problemi societari da far invidia ai trascorsi biancoblu, uno di essi riguarda proprio lo Stadio Zecchini, oggetto di quattro giornate di squalifica “Per avere, al termine della gara, persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società, avvicinato la Terna Arbitrale mentre si dirigeva verso lo spogliatoio, spintonando e rivolgendo espressioni in timidatorie all’indirizzo degli Ufficiali di gara. Una di queste tentava di colpire il Direttore di gara con una spallata” e poiché la sanzione del Giudice Sportivo risale al 9 dicembre scorso, Grosseto – Savona si giocherà a “porte chiuse” come confermato dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Al “Picasso” di Quiliano il Savona ha ripreso ad allenarsi in attesa di notizie ufficiali riguardo il recupero di Savona – Ghivizzano, gara sospesa dopo i malori accusati dal direttore di gara – in tenuta primaverile – e da alcuni giocatori, dovuti alle pessime condizioni meteo di domenica scorsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *