giovedì, Agosto 22, 2019
Home > Musica > Capodanno con i New Trolls e i Buio Pesto

Capodanno con i New Trolls e i Buio Pesto

Appuntamento da non perdere anche quest’anno con i festeggiamenti a Savona del Grande Capodanno in Darsena. Per l’undicesimo anno consecutivo, Comune di Savona in collaborazione con Autorità Portuale di Savona e La Stampa media partner organizzano, grazie al sostegno di San Paolo S.p.A. e Acquedotto di Savona, una grande festa per tutta la città, con un programma ricco di sorprese. Dichiara il Sindaco di Savona Federico Berruti: “Il Capodanno in Darsena è una festa che ormai è diventata una tradizione per la città e contribuisce a dare di Savona un’immagine piacevole e accogliente. E’ inoltre un’opportunità che tutti hanno, senza distinzioni, di festeggiare insieme, se lo desidereranno, il nuovo anno nella nostra città”.

Dichiara l’Assessore a Eventi e Politiche Giovanili Elisa Di Padova: “Torna anche quest’anno l’atteso appuntamento per festeggiare tutti insieme il nuovo anno nella splendida cornice della nostra Darsena. Sarà una lunga notte di divertimento gratuito per tutti i gusti e tutte le età, con artisti di grande livello. Imperdibile lo spettacolo pirotecnico e la musica da discoteca. Il valore del nostro Capodanno in piazza si misura nella grande partecipazione di pubblico che annualmente si ripete e incrementa. Specialmente nei momenti di crisi è importante dare questo dare ai cittadini l’opportunità di trascorrere una serata di gioia nel cuore della loro città”.

PROGRAMMA
Il Grande Capodanno in Darsena ha ormai una storia di successo cominciata nel 2001 e che giunge oggi, come detto, alla undicesima edizione. Da allora tanti protagonisti dello spettacolo hanno dato vita a questa grande festa della città; nel 2001-2002 i Buio Pesto; nel 2003 gli Eventi italiani; nel 2004 i Formula 3; nel 2005 Shapiro; nel 2006 Riccardo Fogli; nel 2007 Baccini, nel 2008 Umberto Smaila, nel 2009 Paolo Belli, nel 2010 i Matia Bazar.
Questo il programma per il 2011, organizzato, sotto la direzione artistica di Eccoci Eventi, presso il Palco Palacarisa in Piazzetta d’Alaggio.
Alle ore 20 inizierà la proiezione di immagini sui mega schermi, e alle ore 22 prenderà il via lo spettacolo con la partecipazione di Luca Galtieri in veste di presentatore, e di Fabietto, che proporranno animazione, musica e giochi.
Il programma musicale prevede l’esibizione dei Buio Pesto alle ore 22.30, mentre a cavallo di mezzanotte saliranno sul palco Vittorio De Scalzi e Nico Di Palo dei New Trolls.
Appuntamento alle 24 con i tradizionali Fuochi d’artificio che si libereranno in cielo dalla Fortezza
del Priamar.
La serata proseguirà con il programma musicale del DJ set discoteca, a cura di Fabietto, per far divertire anche il pubblico più giovane.
C’è grande attesa per la performance di Vittorio De Scalzi e Nico di Palo, storici fondatori dei New Trolls, accompagnati dalla loro band, che comprende i fratelli savonesi Francesco e Giorgio Bellia, al basso e alla batteria, e Andrea Maddalone alla chitarra.
“Quando mi hanno proposto il Capodanno in Darsena – dice Vittorio De Scalzi – ho subito interrotto tutti gli altri contatti. Troppo grande il feeling con Savona, magica l’atmosfera del porto. Sarà un concerto molto lungo e ricco di canzoni. Il mio consiglio a tutti quelli che verranno a festeggiare il Capodanno con noi nella Vecchia Darsena di Savona è portarsi gli zainetti”.
Grande musica per una grande notte perchè nella lunga storia d’amore che lega la musica dei New Trolls a Savona – iniziata il 26 Agosto 1999 con un memorabile concerto al Priamar e che ha visto l’ultima puntata a Ferragosto dello scorso anno, passando attraverso tappe indimenticabili – mancava forse l’appuntamento più gioioso: il Capodanno. Aldebaran, Quella carezza della sera, Una miniera, Signore io sono Irish, sono alcune delle pietre miliari che hanno punteggiato quarant’anni di storia della canzone italiana e che saranno proposte durante la magica notte savonese.
Tutta la serata sarà trasmessa in diretta, dalle ore 22, da Radio Onda Ligure: i conduttori Luca Valentini e Manuela Guerra si collegheranno con gli artefici dello spettacolo e trasmetteranno la musica dei New Trolls e dei Buio Pesto.

PIANO DEL TRAFFICO E PARCHEGGI
Il Comandante della Polizia Municipale Igor Aloi ha approntato un accurato piano del traffico e dei parcheggi, che prevede:
Nella tratta di Via Paleocapa compresa fra Piazza Pancaldo e Piazza Mameli verrà consentita la sosta veicolare nella corsia normalmente riservata al transito dei bus, a partire dalle ore 20 del 31.12.11 e sino a fine manifestazione (prevista intorno ale ore 3.30 del 1.1.12).
Verrà inoltre interrotta la circolazione veicolare a partire dalle ore 19 del 31.12.11, e sino a terminate esigenze, nelle seguenti vie:
In piazza Rebagliati da Via Chiodo a Via Baglietto, mentre sulla porzione di Piazza Rebagliati compresa fra Via Chiodo e le aree portuali sarà garantita la sosta;
In Via Chiodo ed in Via Calafati (solo ad avvenuta saturazione del posteggio pubblico Torre-Porto).
Si precisa che, in supporto alla manifestazione, verranno istituite aree parcheggio in:
a) Corso Mazzini, ambo i lati della nuova bretella di collegamento (Via Peppino Impastato) compreso fra la rotatoria e l’accesso alle aree portuali:
b) Calata Sbarbaro da distributore IP a ponte Capasso
c) Piazza del Popolo, park “Torre-Porto” e Corso Mazzini, presso le aree normalmente a pagamento (con sosta libera dalle ore 20 del 31.12.11)
d) in Via Paleocapa, nella corsia dei bus porzione compresa tra Piazza Piancaldo e Piazza Mameli.
Segnaliamo inoltre che i parcheggi “a sbarre” e i parcometri saranno gratuiti a partire, rispettivamente, dalle ore 14:00 e 14:30 del 31/12/2011.
Il ponte mobile sulla Darsena, per ragioni di sicurezza, sarà alzato e quindi non percorribile, dalle ore 21 del 31 dicembre.

BUS NAVETTA TPL
E’ previsto un servizio bus navetta circolare gratuito a cura della Tpl con percorso circolare da Piazza del Popolo, via XX settembre, Corso Mazzini, Via Paleocapa, Piazza de Popolo.
Inizio servizio ore 20.30; Ultima corsa ore 1.00.

Angelo Damiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *