martedì, novembre 20, 2018
Home > Attualità > Carcare, il gruppo “Lorenzi Sindaco” non le manda a dire: “Città governata da dilettanti allo sbaraglio”

Carcare, il gruppo “Lorenzi Sindaco” non le manda a dire: “Città governata da dilettanti allo sbaraglio”


di Redazione - 2 novembre 2018, 11:42

Il Consiglio Comunale del Comune di Carcare in programma mercoledì 31 è stato annullato.  “L’amministrazione De Vecchi, nella più assoluta confusione in cui opera sin dal suo insediamento, ha commesso un ultimo macroscopico errore: quello di non convocare per la seconda commissione consiliare (Territorio e Ambiente) il consigliere comunale Rodolfo Mirri del Gruppo “Lorenzi Sindaco”, fanno sapere dall’opposizione.
“In tarda mattinata, a poche ore del Consiglio Comunale, il Segretario Comunale ha inviato ai consiglieri, mediante PEC, la posta elettronica certificata, l’annullamento della seduta in quanto resasi necessaria a seguito di errata convocazione della II° Commissione Consigliare”, hanno aggiunto i vertici del gruppo “Lorenzi Sindaco”, che hanno poi concluso senza usare troppi giri di parole:
“Questo ancora una volta dimostra,  se ve ne fosse bisogno, l’assoluta incapacità di questa Amministrazione  nel gestire la “cosa pubblica”. Questi signori pensano forse di gestire il Comune come se fosse “casa loro”, ma questo non è possibile e non è permesso, perché il Comune di Carcare  è cosa di tutti, è cosa dei Carcaresi  e non cosa loro. Una città (la seconda della Val Bormida) governata da “dilettanti allo sbaraglio” la presunzione e l’arroganza fanno si che Carcare sia arrivata a questo punto, i cittadini carcaresi pagano e pagheranno pegno per la cattiva amministrazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *