martedì, novembre 20, 2018
Home > Attualità > CasaPound a Villapiana continua a suscitare polemiche

CasaPound a Villapiana continua a suscitare polemiche

Il comitato Villapiana Antifascista e Antirazzista non smette di manifestare la sua indignazione


di MICHAEL TRAMAN - 7 settembre 2018, 7:50

L’apertura di una sede di CasaPound in via San Lorenzo continua a suscitare malcontento presso una parte dei cittadini di Villapiana, quartiere storicamente roccaforte della sinistra. Dopo la manifestazione del luglio scorso, il comitato Villapiana Antifascista e Antirazzista va avanti nella sua attività di protesta. Questa sera, alle ore 20:30, i locali della S. M.S Generale ospiteranno un’assemblea pubblica di quartiere per parlare della questione esposta testé e per organizzare  l’evento “Villapiana antifascista in festa” di sabato 22 settembre. La location sarà quella dei giardini di via Verdi, dove la giornata trascorrerà tra cibo, giochi e musica. I portavoce del gruppo di protesta ribadiscono quanto detto in passato: “Con queste iniziative vogliamo non solo contrastare la presenza di un partito chiaramente razzista, ma, soprattutto, mettere in evidenza l’identità di Villapiana: un quartiere inclusivo, solidale e multietnico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *