domenica, Ottobre 20, 2019
Home > Rubriche > Lettere alla redazione > Cattivi Pensieri: gli anziani e i giovani

Cattivi Pensieri: gli anziani e i giovani

Molte famiglie che devono provvedere a una persona anziana sono in grosse difficoltà. Conosco casi di marito e moglie che lavorano e, avendo un anziano in casa, devono destinare almeno uno stipendio al pagamento di una badante. Non vi sembra che il costo di una badante sia eccessivo? Si tratta di circa 1200/1300 euro al mese per 13 mesi (netto per la badante circa 900 euro oltre a vitto e alloggio). A u n ingegnere neolaureato, ammesso che trovi un lavoro, restano, dopo aver pagato vitto e alloggio, 900 euro netti?

E a una commessa sia pure con una ventina di anni di anzianità? Gli anziani saranno sempre più numerosi. La loro assistenza potrebbe essere un’opportunità da non sottovalutare per i nostri giovani.

Gianni Birello

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *