giovedì, Aprile 18, 2019
Home > Rubriche > Lettere alla redazione > Cattivi pensieri: l’incivilità

Cattivi pensieri: l’incivilità


di - 10 Gennaio 2013, 8:30

Vorrei chiedere al sindaco di Savona se è stato qualche volta in via Cassinis o in via Firenze, specialmente nel tratto fra via Istria e la piazzetta di via Verdi – via Padova. Se non c’è stato, lo inviterei ad andarci, per rendersi conto personalmente di quanto sia necessario e urgente usare il massimo di durezza contro la maleducazione e l’inciviltà dei possessori di cani, che lordano in modo sgradevole e indecoroso le succitate vie cittadine.

Altre vie di Villapiana presentano questo tipo di zozzura, anche se in misura minore. In compenso, però, vi eccellono altri fenomeni di intollerabile inciviltà: in via Milano, via Fiume, piazza Bologna, via Mignone, ci sono frequenti abbandoni di elettrodomestici, televisori, mobili, reti, doghe e materassi pieni di urina! Lo stato di degrado che caratterizza ormai da troppo tempo il nostro quartiere, è diventato non più sopportabile. Credo che gli operatori ecologici dell’Ata e tutti gli abitanti di Villapiana abbiano il diritto di essere maggiormente protetti dalla maleducazione dilagante.

Gianni Birello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *