giovedì, Settembre 19, 2019
Home > Attualità > Ceriale, firmata la convenzione con il Gaslini

Ceriale, firmata la convenzione con il Gaslini

Il progetto del Comune “Ceriale per i Bambini del Gaslini” giunge ad un passo importante: l’assessore comunale Eugenio Maineri e il direttore dell’ospedale pediatrico ligure Paolo Petralia hanno sottoscritto una convenzione per rendere operativo e strutturale un progetto di collaborazione e sinergia nato già da alcuni mesi e che ora avrà la durata di tre anni.

Anteprima della firma era stato l’appuntamento di giovedì 20 dicembre, quando il team forza-cuore, composto dall’assessore Eugenio Maineri e dall’istruttore tecnico amministrativo Giovanna Plicato, dagli stabilimenti balneari Bagni Ceriale di Alessia Cepollina ed i Bagni Non E’ Rimini di Isa Mara Gallizia, ha offerto ai bambini ospiti dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova la “banda dei Babbi Natale di Ceriale per i Bambini del Gaslini”. Durante la giornata, il team forza-cuore si è trasformato, come per magia, in quattro maestosi Babbi Natale, muniti di “slitta carrello” e di campanelle, che hanno sciato e scampanellato da un reparto all’altro.

Inoltre, nella scorsa stagione estiva sono state dedicate intere giornate ed attività “pro Gaslini”: laboratori didattici per realizzare doni, tornei di burraco e  una raccolta fondi da 1.150 euro, oltre alla successiva consegna, presso l’aula magna dell’ospedale, della Bandiera Blu 2018 ai piccoli del Gaslini.

Ceriale è il primo Comune, su base nazionale, a sottoscrivere un atto di convenzione con l’Istituto Giannina Gaslini. Il direttore generale Paolo Petralia, a fronte dell’apprezzamento ed importanza del progetto, per fortificare ancora di più il legame Gaslini-Ceriale, ha informato dell’atto sottoscritto anche il presidente nazionale dell’Anci sul primato e l’intraprendenza del Comune di Ceriale nel settore sociale e ambientale.

La convenzione permetterà di ospitare i bambini durante i mesi estivi con giornate educative e di svago, sempre con la collaborazione dei bagni marini, del parco acquatico “le Caravelle” e delle associazioni cittadine.

La collaborazione, le iniziative ambientali-sociali, i contenuti organizzativi e gestionali previsti dalla convenzione stessa, sono e saranno gestite direttamente tra l’Istituto Gaslini e l’Assessorato ai Servizi Sociali e Ambiente. Coloro che desidereranno collaborare potranno manifestare il proprio interesse direttamente all’assessore comunale Eugenio Maineri.

“Una partnership importante e di prestigio per la nostra amministrazione comunale, che consentirà di offrire soggiorni estivi nella nostra località” afferma l’assessore Maineri.

“Ringrazio il Sindaco Romano per avermi permesso di gestire il progetto in assoluta autonomia, gli uffici, così come i piccoli amici del Gaslini, il direttore e tutto lo staff dell’ospedale genovese, oltre a tutti coloro che hanno sugellato questo progetto e realizzato una convenzione davvero unica nel suo genere: l’obiettivo è quello di coniugare l’ambiente con il sociale e la solidarietà. A breve definiremo nel dettaglio tutto il programma delle iniziative” conclude l’assessore Maineri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *