giovedì, Aprile 25, 2019
Home > Cultura e Musica > Concerto della Memoria

Concerto della Memoria

In occasione del Giorno della Memoria l’Associazione musicale Comami di Savona, in collaborazione con le ACLI Savona centro, ha organizzato un “Concerto della Memoria” che si terrà sabato 4 febbraio alle ore 21 nella Sala Cappa di via dei Mille 4 a Savona. Il Giorno della Memoria, che si è celebrato lo scorso 27 gennaio, è stato istituito in tutta Europa per ricordare quanti hanno perso la vita nei campi di concentramento ideati dal nazismo durante la seconda guerra mondiale: il 27 gennaio del 1945 venne infatti liberato il campo di concentramento e di sterminio di Auschwitz-Birkenau.

Il concerto per la memoria intende ricordare l’assurdità della guerra, che porta con sé odio, violenza e morte e che fa uscire dall’animo umano i sentimenti peggiori che ci possano essere. La serata, alla quale è stato invitato il vescovo Vittorio Lupi, vuole essere un modo per ricordare le vittime della persecuzione dei nazisti: furono soprattutto gli ebrei, ma anche zingari, dissidenti politici, omosessuali, testimoni di Geova, uomini di fede di varie religioni. Alternando esecuzioni musicali alle testimonianze di autorevoli ospiti e alle immagini, si accompagnerà la memoria e la riflessione, quest’anno volta in particolare a sviluppare il tema dell’esilio Saranno tra gli altri presenti Maria Bolla, presidente di Savona e Imperia, nonché vice presidente nazionale dell’ANED, il dottor Amnon Cohen, primario di pediatria dell’ospedale San Paolo e presidente della Comunità Ebraica Ligure, il dottor Yehuda Winer, medico oncologo del San Paolo. La parte musicale (con brani di tradizione klezmer, ebraica, gitana) sarà curata dal Coro Polifonico Concentus diretto da Riccardo Mitidieri e dal Musa Migrante Ensemble il quale ha preso forma proprio dalla partecipazione dei componenti a eventi musicali aventi per tema la persecuzione degli ebrei, la seconda guerra mondiale e la celebrazione del Giorno della Memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *