giovedì, Dicembre 12, 2019
Home > Attualità > Contro la violenza sulle donne

Contro la violenza sulle donne

Convegno ad Alassio sulle disposizioni di legge in merito

Sono numerose le iniziative indette per questo fine novembre, intorno alla data del 25, fissata dall’Assemblea delle Nazioni Unite, nel 1999, come giornata contro la violenza sulle donne, scegliando la ricorrenza del triste giorno, il 25 novembre del 1960, quando vennero assassinate, nella Repubblca Dominicana, le tre sorelle Mirabal, le “mariposas”, le farfalle in cerca della libertà, oppositrici, coi loro mariti, della dittatura spietata di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961. Fra i tanti eventi, uno di particolare approfondimento è in programma ad Alassio venerdì 29 prossimo, a cura dell’Assessorato alle Pari Opportunità e dell’Assessorato agli Affari Legali del Comune di Alassio, con un convegno volto ad illustrare quali siano gli strumenti normativi a tutela delle vittime di violenza.

Ancora una volta dalla collaborazione tra Patrizia Mordente e Franca Giannotta, rispettivamente Assessori alle Pari Opportunità ed agli Affari Legali, proviene  un’importante proposta su di un tema di purtroppo sempre più stretta attualità.

“Non chiamatelo Amore – Strumenti normativi e processuali a tutela della donna vittima di violenza” è il titolo del convegno-incontro, che avrà inizio alle ore 14,30 presso l’Auditorium Roberto Baldassarre della Biblioteca Civica “Renzo Deaglio”.

Oltre a Mordente e Giannotta, che modererà l’incontro, vi prenderà parte Claudia Arduino, avvocato, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Savona e socia dell’Associazione Donne Giuriste d’Italia, che affronterà il tema degli strumenti normativi a tutela delle donne vittime di violenza.Sarà poi ​Fiorenza Giorgi, Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Savona, ad entrare nel dettaglio delle novità normative alla luce del Codice Rosso, la normativa introdotta il 25 luglio scorso ed entrata in vigore il 9 agosto, recante modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere.

“L’approccio della Polizia Giudiziaria alle vittime di violenza di genere” è invece il delicato tema affrontato dal Maggiore Massimo Ferrari, comandante  della Compagnia dei Carabinieri di Alassio, e dal Maresciallo Ordinario Francesca Sileoni del Nucleo Investigativo presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Savona.

Il tema è davvero delicato – spiegano Mordente e Giannotta – abbiamo cercato di invitare al tavolo dei relatori professionalità riconosciute per competenza e preparazione con altra specializzazione nel settore. Un incontro che avevamo in animo di organizzare da tempo ​e siamo liete di poterlo proporre non solo agli addetti ai lavori, ma alla cittadinanza tutta: sono le persone, le donne, le prime interessate da questi argomenti“.

L’incontro è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Savona che riconoscerà  3 crediti formativi agli avvocati che si iscriveranno all’indirizzo mail: segreteriasindaco@comune.alassio.sv.it. Al termine delle relazioni seguirà il dibattito, le conclusioni e la consegna degli attestati agli aventi diritto.

La partecipazione è gratuita ed aperta al pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *