martedì, Agosto 20, 2019
Home > Attualità > Corsica Sardinia Ferries, -6,99% passeggeri nel 2011

Corsica Sardinia Ferries, -6,99% passeggeri nel 2011

Traffico in calo per Corsica Sardinia Ferries che ha chiuso il 2011 con 3.458.000 passeggeri trasportati, vale a dire -6,99% rispetto all’anno precedente. Questo risultato si attesta ad un valore inferiore rispetto alle perdite registrate dal settore marittimo, che ha risentito del difficile periodo congiunturale e, in particolare, del rincaro del prezzo del carburante. Più in dettaglio: sulla Sardegna i passeggeri trasportati sono stati circa 767.000 (–18,37%), un calo che, tuttavia, si mantiene sotto la media delle perdite dei porti del Nord Sardegna (-23%) dimostrando l’impegno della Compagnia per lo sviluppo del turismo sardo e gli sforzi commerciali distribuiti durante tutto l’anno.

Per la Corsica hanno viaggiato sulle navi gialle circa 2.691.000 passeggeri (-3,14%), una riduzione inferiore al calo generale del traffico marittimo sull’isola francese, pari al 5%.  La Compagnia mantiene la leadership sulla Corsica, conquistando, per la prima volta, oltre il 64% del traffico totale.  Positivo anche l’andamento del trasporto merci che ha fatto registrare 1.028.000 metri lineari nel 2011 (+10,98%). Il 2012 si apre all’insegna del rilancio, con un aumento di capacità del 19,26% e con oltre 7.000 traversate, programmate per le tre destinazioni: Corsica, Sardegna, Isola d’Elba.  In particolare sarà il nuovo servizio sulla tratta Piombino-Portoferraio a trainare l’aumento di capacità della Compagnia, che da giugno a settembre metterà in linea l’HSC Corsica Express Seconda, in grado di raggiungere l’isola d’Elba in soli 30 minuti, con 6 partenze al giorno. Inoltre, grande attenzione sarà dedicata anche al turismo fuori stagione.
Nuove formule commerciali aumenteranno le occasioni di visita alle isole durante tutto l’anno, rispondendo alle esigenze dei viaggiatori, che si ritagliano spazi di vacanza in periodi sempre più limitati. “Weekend”, “Break infrasettimanali alla scoperta dei cetacei”, “Gite estive”, e “Salti sulle Isole” sono solo alcuni esempi della ricca programmazione per il 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *