sabato, Agosto 17, 2019
Home > Economia > Dalla tavola alla ceramica artistica

Dalla tavola alla ceramica artistica

Valorizzare e tutelare il marchio come elemento di forza per essere competitivi sul mercato globale. Su questo tema, la Camera di Commercio di Savona ospiterà martedì prossimo, 20 dicembre, con inizio alle 14,30, il seminario dal titolo “La Tutela del Brand”. L’incontro è promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi e Ufficio di Armonizzazione per il Mercato Interno) in partnership con il Consorzio Camerale per il Credito e la Finanza e la Camera di Commercio di Savona.

Il pomeriggio di approfondimento rappresenta la tappa conclusiva di un ciclo di dieci seminari che si sono svolti in altrettante città italiane per conoscere da vicino le modalità di registrazione dei marchi e dei disegni comunitari passando in rassegna le procedure per l’ottenimento dei titoli a livello europeo e nazionale, i casi rilevanti e la giurisprudenza prodotta dal Tribunale e dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea. L’iniziativa intende fornire agli imprenditori, ai manager responsabili del settore legale e della ricerca e ai professionisti che gravitano intorno alle imprese, una visione completa degli argomenti con un taglio prettamente pratico, legislativo ed operativo. Il seminario sarà anche l’occasione per fare il punto sulle norme a tutela di alcune tipicità savonesi, quali le produzioni agro-alimentari e il settore della ceramica artistica e tradizionale (Legge 180/1990), con particolare attenzione alle esperienze di tutela offerte dall’adozione di marchi territoriali collettivi. Ai lavori, che saranno introdotti dal Presidente della Camera di Commercio di Savona, Luciano Pasquale, interverranno: la Dottoressa Valentina Morelli del Consorzio Camerale per il Credito e Finanza, il Dottor Giorgio A. Karaghiosoff, Consulente in Proprietà Industriale (Studio Karaghiosoff e Frizzi Srl); il Professor Emanuele Montelione, Avvocato, Consulente in Proprietà Industriale (Lexico Srl) e Docente presso l’Università degli Studi di Perugia.

Angelo Damiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *