lunedì, dicembre 18, 2017
Home > Economia > Dichiarata fallita l’impresa Samoter di Borghetto Santo Spirito

Dichiarata fallita l’impresa Samoter di Borghetto Santo Spirito



di Redazione - 6 dicembre 2017, 15:09

tribunale savona

Il Tribunale di Savona ha dichiarato fallita la società Samoter Srl di Borghetto Santo Spirito, nominando Cristina Tabacci giudice delegato e Carlo Botta curatore. Samoter Srl è un’impresa edile specializzata nel movimento terra che nel luglio del 2016 era stata messa sotto sequestro assieme ad un’altra società di Borghetto (Gi.Erre Srl) e ad una sala giochi di Loano nell’ambito di un’indagine per il contrasto alle infiltrazioni della ‘ndrangheta.

L’inchiesta, denominata “Alchemia”, aveva portato al sequestro di beni mobili, immobili, depositi bancari per un valore complessivo di una quarantina di milioni di euro. Ventuno le società coinvolte, la maggior parte delle quali con sedi in Piemonte, Lombardia, Lazio e Calabria, oltre a quelle in provincia di Savona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *