giovedì, Settembre 19, 2019
Home > Cultura e Musica > Domani ad Alassio presentazione del libro “Prima Pagina” di Bruna Magi

Domani ad Alassio presentazione del libro “Prima Pagina” di Bruna Magi

bruna magiAppuntamento con la letteratura declinata al femminile ad Alassio, domani, quando, alle 21.15 nell’Auditorium della biblioteca civica “Renzo Deaglio”, si svolgerà la presentazione del libro “Prima Pagina” (editrice Bietti) della giornalista Bruna Magi. L’autrice sarà intervistata dal critico letterario Franco Gallea. Così il romanzo è annunciato nella “quarta” di copertina: “Milano come New York, capitale dell’editoria, della finanza e della moda, crocevia di giornali e tv, fucina di avanguardie e idee. Una giornalista (Angelina Felix) schierata contro ogni conformismo, restia ai compromessi. Sino a quando incontra lo spregiudicato direttore (Luca Falco) di un quotidiano di successo. Adorato dai lettori e dalle donne, è un uomo che non conosce rifiuti. Sarà attrazione fatale, in bilico fra tenerezza, eros e umana fragilità. L’eterna guerra dei sessi, ma anche sintonia di cuore e di penna. Cronaca e sentimenti si animano, esplodono su nove colonne dai titoli forti, e conquistano la prima pagina. Da leggere senza fiato, sino al colpo di scena finale. Chi c’è dietro l’angolo? ” “La presentazione – spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Alassio, Monica Zioni – permetterà un momento di confronto con una scrittrice che appartiene al nostro territorio e che, grazie ai suoi successi editoriali, è diventata ambasciatrice della Liguria anche oltre confine. Il libro ha, inoltre, il pregio di accostarsi con una sensibilità tutta femminile all’attualità del mondo dell’informazione, offrendo uno spaccato delle trasformazioni prodotte dall’avvento delle nuove tecnologie nei rapporti umani e in modi e tempi di reperimento delle notizie”. La critica ha definito “Prima pagina” come “il nuovo Bel Ami” (ma scritto da una donna). Si legge fra l’altro nella recensione di Panorama.it: “Sul filo di una scrittura tutt’altro che reticente, audace e cristallina, vivremo il balletto di avvicinamento e dietro-front tra Angelina e Luca, un erotismo pulsante e crescente a suon di sms e telefonate che lievitano il piacere dell’attesa…Intanto conosciamo meglio Falco, che agli occhi di Angelina sembra un Georges Duroy dell’era di Internet, il giornalista manipolatore autore di una travolgente scalata al successo nella Parigi del XIX secolo in “Bel Ami” di Guy de Maupassant”. E ancora sul “Corriere della sera”: “…L’incendio dei sensi tra Angelina e il direttore potente e spregiudicato, con un fondo di tenerezza audace, porta a pagine di alta intensità erotica non gratuita …E’ la Milano glamour, ci sono auto blu, pranzi in ristoranti esclusivi, vite private che si intrecciano, spaccati di giornali…Ci sono sfuriate e gelosie”. Bruna Magi, savonese di nascita, milanese di adozione, con domicilio albissolese da una vita, è giornalista di costume e critico cinematografico. E’ autrice di numerosi romanzi, tra i quali “Quella paura di vivere”, “Le due Papesse”, “La sindrome del Califfo”, “Il ritorno della Papessa”, “La profezia nell’anno dei grandi re”, “Fate e streghe e fate sono fra noi? (Pentafoglio) ”. E’ ideatrice e conduttrice di vari “Caffè letterari” (“Il Caffè delle donne” a Varazze e “Il Caffè delle Palme” ad Alassio). Ha scritto per Grazia, Anna, Gioia (dove è stata caporedattore spettacoli), Il Secolo XIX, Il Giornale, Libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *