martedì, novembre 20, 2018
Home > Comunicazioni > Domani la processione più suggestiva alla Madonna della Guardia di Varazze

Domani la processione più suggestiva alla Madonna della Guardia di Varazze


di Redazione - 29 agosto 2017, 8:35

Quella di domani rimane secondo molti una delle processioni più suggestive per quel che riguarda il paesaggio che si può ammirare dal Santuario, un luogo ricco di spiritualità, quello alla Madonna della Guardia di Varazze, dove il cielo e il mare si fondono con le montagne, facendoci sentire letteralmente sospesi: il panorama sull’arco ligure è mozzafiato e già durante la salita al luogo, circondati da ginestre e mirti, si intuisce il livello di spettacolarità del panorama che attende.

Il programma prevede:

– alle ore 11 la messa in suffragio dei defunti della famiglia Invrea, fondatrice del Santuario, celebrata dai Reverendi Padri Domenicani.

– la processione si svolgerà subito dopo la celebrazione del vespro che avverrà alle 16:30.

– la messa che sarà celebrata dal Reverendo Parroco Don Claudio Doglio.

E’, questa, una delle tante feste liturgiche che hanno caratterizzato l’estate di Varazze. Innumerevoli, infatti, le processioni delle confraternite presenti sul territorio cittadino, che permettono un vero e proprio incontro tra i popoli del mare e delle loro culture. Il turista ha così potuto viaggiare nelle memorie più profonde, nei legami più forti, condividendo le stesse abitudini dei residenti, con i quali grazie a tali processioni il turista riesce ad instaurare un rapporto più stretto e confidenziale, entrando nella comunità stessa, che per l’occasione si racconta.

La narrazione della Comunità varazzina parte da quella più amata, la processione di Santa Caterina, la nostra amata patrona, dove gli abitanti palesano e condividono la loro devozione per Caterina, anche attraverso il bellissimo Corteo Storico, messo in atto tutti gli anni dall’Associazione Culturale sacre rappresentazioni di Caterina da Siena che coinvolge più di 500 varazzini che sfilano per le vie della città, sotto gli occhi incuriositi e affascinanti dei turisti.

Il 61° Raduno delle Confraternite della Regione Ecclesiastica Ligure”, che ha raggruppato tutti i nostri splendidi “Cristi” e le nostre Confraternite, simbolo di Fede e di storia, eccellenze della tradizione ligure, sotto i quali si svolge la vita delle famiglie e si stringono legami forti che tengono ben salde le nostre comunità. La processione del Corpus Domini, che si è svolta a giugno da San Nazario a Sant’Ambrogio, unendo tutto il centro storico. San Giovanni Battista di Cantalupo il 24 Giugno. La Madonna del Carmine all’Alpicella, l’11 Luglio, la processione di Casanova del Beato Jacopo e il 7 Agosto San Donato.

La processione di N.S. Assunta che ha coinvolto moltissime persone e che sulla pagina facebook della Città di Varazze ha ottenuto 7000 visualizzazioni, quella di San Rocco di Castagnabuona il 16 Agosto, quella delle Faje e la recente Festa di San Bartolomeo che vede ogni anno tutto il quartiere Solaro unirsi per i festeggiamenti al Santo patrono e protettore dei pescatori. Bello vedere, tra i portatori di cassa, una delle più pesanti della Città di Varazze (oltre 1 tonnellata), anche turisti che vengono da anni a Varazze e che ormai sono entrati a far parte della nostra comunità.

Dietro ad ognuna di queste bellissime processioni c’è lavoro, attesa, aspettativa, ci si prepara ad un evento storico che tutti gli anni è nuovo, unico sorprendente, che ognuno di noi vive con il cuore, intimamente e in modo profondo.
Alla fine, tutti insieme, ci si riunisce, ci si confida, si parla, condividendo emozioni, si prega, si vede la fatica dei “cristezzanti” e dei portatori della cassa processionale. Ogni anno è sempre più bello e regala attimi preziosi da ricordare, da narrare anche ai moltissimi turisti che assistono a questi meravigliosi scorci di vita ligure.

A chiudere la stagione delle processioni liguri, ci saranno a settembre i festeggiamenti per la Natività di Maria Vergine e la prima domenica di Ottobre sono in calendario i festeggiamenti per la Madonna del Rosario, custodita in San Domenico e la processione si svolgerà per le vie del Borgo Solaro di Varazze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *