venerdì, dicembre 14, 2018
Home > Attualità > Domani l’evento “Le competenze chiave quando la tecnologia “fa un salto”. Cultura tecnica, occasioni per i giovani ed esigenze del mondo del lavoro nel racconto delle imprese”

Domani l’evento “Le competenze chiave quando la tecnologia “fa un salto”. Cultura tecnica, occasioni per i giovani ed esigenze del mondo del lavoro nel racconto delle imprese”


di Redazione - 19 novembre 2018, 14:09

Sarà questo il titolo dell’evento locale della XXV Giornata Nazionale ORIENTAGIOVANI per il 2018, organizzato dal Gruppo Giovani Industriali dell’Unione Industriali di Savona, che si svolgerà martedì 20 Novembre 2018 a partire dalle ore 8.30 nella Fortezza del Priamar – Palazzo della Sibilla a Savona.

Presentare il tessuto produttivo locale, capire in cosa consistono le professioni ed i valori nell’impresa, diventano azioni fondamentali per traghettare i giovani dalla scuola al mondo dell’università o del lavoro e affinché possano fare scelte consapevoli.

Secondo una recente elaborazione di Confindustria su dati ufficiali,nei prossimi cinque anni l’industria sarà in grado di offrire circa 500mila posti di lavoro a tecnici,super periti ITS e laureati in materie scientifiche ma l’attuale offerta formativa non sarà in grado di soddisfare la richiesta del mondo del lavoro.

Già oggi infatti, a livello nazionale,  il 33% delle professionalità tecniche è risultato introvabile e fatte le debite proporzioni anche in provincia di Savona la realtà è analoga.

“Questa situazione sta diventando particolarmente preoccupante  – afferma Valentina Spirito,Presidente del Gruppo Giovani dell’Industria di Savona – perchè oltre a penalizzare tessuto produttivo e territori sfavorisce famiglie e studenti che probabilmente non considerano questi dati come si dovrebbe.
Il rischio è inoltre quello di avere, grazie ad Industria 4.0, rinnovata di molto la dotazione tecnologica nelle aziende,  ritrovandosi nella condizione di non riuscire a trovare le persone, con le giuste professionalità, per farli funzionare”.

Per ridurre il divario bisogna spingere con continuità su iniziative di orientamento necessarie ad aggiornare studenti, insegnanti e famiglie sulle necessità delle imprese del territorio.

È per questo che l’Unione Industriali di Savona, anche quest’anno, ha deciso di organizzare, nell’ambito della XXV Giornata Nazionale “Orientagiovani” un evento di approfondimento e si impegna a far crescere le vocazioni scientifiche tra i giovani che, per l’occasione, potranno conoscere i progetti e le esigenze di professionalità di alcune delle realtà industriali più importanti della provincia, attraverso le testimonianze dei managers che vi operano.

L’evento, al quale prenderanno parte circa trecento tra studenti e professori provenienti dalla quasi totalità degli istituti superiori del savonese, sarà introdotto e coordinato da Valentina Spirito, Presidente del Gruppo Giovani dell’Industria di Savona: il programma dell’iniziativa prevede i saluti di Ilaria CAPRIOGLIO, Sindaco di Savona , di Alessandro CLAVARINO, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Savona e di Giuseppe SCARRONE – Dirigente sede territoriale di Savona ALFA LIGURIA – Agenzia Regionale per il lavoro , la formazione e l’accreditamentoLucrezia CAMERLENGHI – Servizio Orientamento ALFA LIGURIA, seguiti dagli interventi del Dott. Marco RAPETTO Head of HR e la Dott.ssa Stefania MILANO HR Business Partner di APM Terminals Vado Ligure S.p.A., del dott. Luca COSTELLI, HR Manager Bitron S.p.A., del Dott. Luca TASSINARI di Continental Brakes Italy di Cairo Montenotte, della dott.ssa Federica MODUGNO, HR Manager Italy & Spain di Infineum S.r.l., del dott. Mattia NOBERASCO, Amministratore Delegato di Noberasco S.p.A., dell’Avv. Raffaella NOVARO – HR Generalist Gruppo Orsero,  della Dott. ssa Chiara CAMOIRANO, Organizzazione e sviluppo  dello Stabilimento di Dego di Verallia Italia S.p.A.; attorno alle 11.30, spazio alle domande dei presenti, per arrivare infine alla conclusione dell’incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *