venerdì, Luglio 19, 2019
Home > Attualità > Elezioni amministrative 2019 Intervista di fine mandato al sindaco di Celle Ligure Renato Zunino

Elezioni amministrative 2019 Intervista di fine mandato al sindaco di Celle Ligure Renato Zunino

Il prossimo 26 maggio si terranno le elezioni amministrative per il rinnovo di alcuni consigli comunali e nella nostra provincia sono ben 44 i comuni al voto.

Tra questi troviamo Celle Ligure, comune di circa 5100 abitati, avente come sindaco uscente Renato Zunino, candidato nella lista civica “Insieme per Celle” ed eletto nel 2014.

 

Sintesi del programma elettorale del 2014

Il programma era molto dettagliato e tra i punti più importanti vi era la fiscalità mantenendo invariato il costo dei servizi individuali come scuolabus e mensa, la risoluzione della trasformazione del paese con le Colonie Bergamasche, le Colonie Milanesi e la Olmo, la scelta delle opere pubbliche per il territorio ed una particolare attenzione al sociale

 

Cose che voleva fare e che ha fatto in questi cinque anni

Non abbiamo aumentato le tariffe individuali, abbiamo chiuso le operazioni urbanistiche riguardanti le Colonie e Olmo, abbiamo rivolto una particolare attenzione al sociale aumentando i servizi come, ad esempio, il centro prelievi pagato da noi, abbiamo effettuato lavori pubblici per 8,5 milioni di euro e ne lasciamo già pronti per 2,8 milioni

 

Cose che voleva fare e che non ha potuto realizzare in questi cinque anni

Quasi nulla tranne il recupero degli oliveti abbandonati ma ciò è dovuto ad un ritardo della regione sui finanziamenti e lo sviluppo del Psr ma riguardo a ciò sembra possa esserci una ripresa

 

Cose che non pensava di realizzare e che ha realizzato in questi cinque anni

Un investimento, con il comune di Varazze, per il restyling del campo sportivo in Località Natta presso il nostro comune e questa idea ha visto 1,5 milioni di investimento tra i due comuni per il calcio e l’atletica

 

La Sua più grande “vittoria”

Il campo sportivo. Nel 1975, quando ero sindaco, ho proposto di realizzare lo stadio insieme al comune di Varazze ma mi è stato detto di no mentre questa volta abbiamo gestito bene insieme la vicenda riguardante questo importante polo sportivo nel quale vengono squadre straniere di atletica

 

La Sua più grande “sconfitta”

Ho fatto tutto cosa promesso e non ho avuto nessuna particolare sconfitta, a parte l’oliveto. Voglio anche ricordare che ci è stato dato dal Ministero della Cultura il timbro di “Città della Ceramica”

 

Bilancio della Sua amministrazione

Positivo perchè dopo aver fatto il sindaco per 10 anni posso dire di aver lavorato per i cittadini e svolto un buon lavoro di squadra

 

E’ soddisfatto del Suo lavoro di Sindaco svolto in questi cinque anni?

Sì e voglio ringraziare i cittadini che mi hanno sopportato e rimango a disposizione del paese

 

Si ricandida alle elezioni del 26 maggio?

Non posso più ricandidarmi perchè questo è il mio secondo mandato e non avrò nessun ruolo nella prossima amministrazione ma la mia vicesindaco, Caterina Mordeglia, si candiderà come primo cittadino

 

Una frase che la rappresenta

Sono un lavoratore instancabile ed una persone determinata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *