mercoledì, Ottobre 16, 2019
Home > Attualità > Finale Ligure, consegnato il Premio Festivalmare e la Bandiera Blu

Finale Ligure, consegnato il Premio Festivalmare e la Bandiera Blu

Sono stati consegnati, alla presenza del sindaco Ugo Frascherelli, dei membri della giunta comunale e dei responsabili dei settori competenti ben due premi, motivo di orgoglio per Finale Ligure : il premio Festivalmare per Digital Fiction Festival e la Bandiera Blu.

“Questa è la stata la prima edizione di Digital Fiction Festival e ringrazio l’amministrazione comunale per l’aiuto”, ha dichiarato il presidente di Liguria Film Commission, “e ricordo che questo riconoscimento è assegnato dai due principali quotidiani della zona, La Stampa e Il Secolo XIX. Un sincero grazie va anche al presidente di Federalberghi per la collaborazione e la speranza è quella di far diventare questo evento sempre più importante. Le case di produzione presenti in quell’occasione hanno detto che questa è una buona location e si sono dimostrate interessate alla realizzazione di progetti proprio a Finale e stiamo cercando fondi con l’aiuto della regione; a breve qui si gireranno alcune scene di un film e ciò mi riempie di orgoglio”.

Stessa soddisfazione da parte del sindaco Ugo Frascherelli :”L’evento è un ottimo sistema di promozione turistica del territorio; mi piace molto l’esempio di promozione che ha avuto la Sicilia grazie ai film di Montalbano e vorrei qualcosa di simile a Finale”.

“La prima edizione di un evento è una sorta di scommessa e siamo molto contenti dei risultati”, sottolinea l’assessore Claudio Casanova, “ma sono convinto che se si continuerà sarà più facile ed i risultati migliori. Abbiamo fatto un accordo con lo chef di questo ristorante, la cucina è stata gradita ed è un punto a favore dell’evento”.

“L’idea di questa manifestazione è piaciuta molto anche se è stata difficile l’organizzazione e la gestione”, afferma uno degli organizzatori, “ed ha lanciato un progetto più ambizioso che si concretizzerà il 17 ottobre a Roma e gli operatori del settore sono molto contenti”.

“La prima Bandiera Blu è stata assegnata a Finale Ligure negli anni 80”, riprende il primo cittadino in merito al secondo premio conseguito, “e ciò è la prova che il nostro mare ha un’ottima qualità confermando che la scelta di confluire i reflui a Savona è stata quella corretta; un sincero grazie va anche agli esperti del settore”.

“I bagni hanno svolto un ottimo lavoro per la valorizzazione del litorale “, evidenzia l’assessore Casanova, “e la maggior parte del nostro turismo è un turismo balneare”.

“Per ottenere la Bandiera Blu occorrono determinati requisiti : essere allacciati ad un depuratore, avere il campionamento delle acque da parte dell’Arpal con certi parametri specifici, avere una buona percentuale di raccolta differenziata, avere buona accessibilità, servizi, risparmio energetico, abbattimento delle barriere architettoniche, posteggi per i diversamente abili e una buona educazione ambientale”, dichiara uno degli ingegneri preposti, “e voglio ricordare che gli unici due premi nazionali per gli stabilimenti balneari sono stati assegnati a spiagge di Varigotti e Finale Marina”.

“I turisti sono molto contenti della qualità del nostro mare e mi sento di ringraziare l’amministrazione comunale per il lavoro svolto”, conclude un delegato dei bagni marini.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *