domenica, ottobre 21, 2018
Home > Economia > Fruit Logistica conferma i porti liguri come primo polo mediterraneo per la frutta

Fruit Logistica conferma i porti liguri come primo polo mediterraneo per la frutta


di Redazione - 11 febbraio 2018, 7:45

Secondo consolidata tradizione, il porto di Savona ha partecipato alla fiera Fruit Logistica – il salone di riferimento a livello mondiale per la logistica dell’ortofrutta che si è concluso ieri a Berlino – con l’obiettivo di promuovere sui mercati esteri uno dei propri comparti di eccellenza per cui vanta asset competitivi a livello internazionale. Alla fiera di Berlino l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale ha illustrato l’attività dei porti di Savona-Vado e di Genova in un settore in cui lo scorso anno i due porti hanno movimentato quasi 500 mila tonnellate di frutta in pallet ed oltre 100 mila container reefer.

Con queste credenziali, il sistema logistico portuale riunito sotto la nuova veste di Ports of Genoa ha me4sso in evidenza a Fruit Logistica il proprio ruolo di maggiore polo di importazione di frutta fresca tropicale nel Mediterraneo ed il suo ruolo fondamentale per la fornitura di generi alimentari ai mercati di consumo e all’industria di trasformazione. Secondo le statistiche diffuse alla fiera di Berlino, il sistema Italia importa circa due milioni di tonnellate di frutta all’anno ed oltre un quarto di questi prodotti passa attraverso i Ports of Genoa.

L’AdSP del Mar Ligure Occidentale e gli operatori della comunità portuale (Reefer Terminal, APM Terminals, VTE, Savona Terminal Auto, SECH) hanno presentato l’offerta di servizi dedicati al settore ed i diversi progetti di potenziamento per soddisfare le esigenze di un segmento di mercato di grande valore ed in costante crescita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *