lunedì, Aprile 22, 2019
Home > Cronaca > Fs: Savona nuovi edifici per la mantenzione dei treni

Fs: Savona nuovi edifici per la mantenzione dei treni


di - 26 Luglio 2011, 18:21

Il Sindaco del Comune di Savona, Federico Berruti, insieme con il ViceSindaco Paolo Gaggero e il Direttore Regionale di Trenitalia, Enrico Melloni, hanno presentato oggi gli interventi di realizzazione dei nuovi fabbricati per la manutenzione dei convogli ferroviari, che Trenitalia sta avviando a Savona, per un investimento iniziale di 6 milioni di euro. Si partirà subito con la realizzazione del nuovo capannone in via Vittime di Brescia. Sarà lungo 240 metri, alto 8 e conterrà un binario attrezzato per la manutenzione ed uno speciale per i lavaggi, anche sottocassa, dei convogli. Sull’intera superficie del tetto verrà installato un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica solare.

Verranno, inoltre, eseguiti interventi di mitigazione ambientale con verde pubblico lungo la via, nel tratto coincidente con il nuovo edificio. La fine dei lavori è prevista per febbraio 2012. Successivamente saranno avviati gli interventi di ampliamento di uno degli edifici siti in via Stalingrado che ne raddoppieranno la lunghezza (attualmente è in corso la progettazione esecutiva). Il termine dei lavori è previsto per la fine del 2012. Dopo questi potenziamenti Savona, insieme a Genova, sarà uno dei due principali poli di manutenzione di Trenitalia in Liguria e, nelle sue officine, sarà possibile eseguire le attività di manutenzione anche “a treno completo”.Terminata questa prima fase di investimenti, la struttura manutentiva verrà ulteriormente potenziata con altri ampliamenti dei fabbricati già esistenti in via Stalingrado. L’obiettivo della Direzione ligure di Trenitalia è trasferire progressivamente in Liguria buona parte delle attività che oggi vengono svolte nelle Officine Grandi Riparazioni di altre regioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *