giovedì, Ottobre 17, 2019
Home > Attualità > Gemellaggio in cucina tra Mosca e Alassio

Gemellaggio in cucina tra Mosca e Alassio

Continua la partnership tra la Città del Muretto e il ristorante stellato moscovita di Valentino Bontempi. Dopo il successo del MITT e delle serate gastronomiche dedicate alle ricette dalla nostra tradizione, il grande chef italiano ha mandato due dei suoi cuochi a fare uno stage ad Alassio nei ristoranti Lamberti e La Prua. Nazarova Sayyora e Nikolay Kochetov sono stati ospiti d’onore nell’ambito della prolusione, tenuta da Renato Andreoletti, direttore della rivista Hotel Domani, al X Trofeo Claudio Ventimiglia nella stupenda cornice della ex Chiesa Anglicana.

Il gemellaggio culinario consentirà di proseguire il progetto di marketing e comunicazione elaborato dai corsisti di “Welcome you are in Liguria”, coordinati Franco Laureri e Egidio Mantellassi, che ha visto la ” Baia del Sole” con i binomi costa-entroterra e turismo-enogastronomia conquistare i visitatori del Moscow International Travel & Tourism Exhibition. Un grande lavoro di squadra come sottolineano gli imprenditori alassini partito lo scorso settembre con il team building in vigna di Ranzo e proseguito poi con i corsi di lingua russa che hanno confermato, ancora una volta, che la promozione turistica è fondamentale per conquistare nuovi segmenti di mercato. Il legame tra Alassio e la Russia si sta consolidando anche grazie ai rapporti di amicizia che gli imprenditori hanno instaurato con il Console Generale della Federazione Russa a Genova, Evgeny M. Boykov, già in passato ospite degli operatori turistici alassini.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *