mercoledì, Giugno 19, 2019
Home > Attualità > Gemellaggio tra le Consulte Provinciali degli studenti di Savona e di Foggia

Gemellaggio tra le Consulte Provinciali degli studenti di Savona e di Foggia

Termina oggi la visita dei ragazzi della Consulta Provinciale di Foggia nel territorio savonese, invitati dai colleghi della Consulta Provinciale degli studenti di Savona presieduta da Michele Laurelli, con il sostegno e il patrocinio del Comune di Savona. Durante il soggiorno i giovani pugliesi hanno avuto modo di conoscere Savona e quanto la città è in grado di offrire. In particolare è stato apprezzato l’importante centro storico savonese come pure la Fortezza del Priamar, che ha affascinato per la sua storia e la sua bellezza. E’ stata visitata la Pinacoteca Civica di Savona, e inoltre i ragazzi sono stati ricevuti dall’Assessore alle Politiche Giovanili Elisa Di Padova, che ha donato loro pubblicazioni e materiali promozionali dei tesori artistici cittadini.

Afferma l’Assessore Elisa Di Padova “L’Amministrazione ha avuto piacere di sostenere l’iniziativa, nell’ottica di uno scambio di conoscenze ed esperienze tra giovani di città diverse ma dove i problemi dello studio, del lavoro ed in generale del futuro delle nuove generazioni sono ormai comuni a tutte le realtà”. I ragazzi hanno visitato e conosciuto molte peculiarità della città, tra le quali Piazza Mameli con i rintocchi quotidiani della campana alle ore 18, quando tutta la piazza si ferma per ricordare i caduti di tutte le guerre; grande spazio anche alla visita al Santuario di N.S. Di Misericordia, dove i ragazzi hanno avuto l’opportunità di conoscere anche un monumento legato alla spiritualità dei savonesi. Nelle visite tenutesi nel territorio provinciale sono state particolarmente apprezzate per il loro impatto scenografico le grotte di Toirano. Felice Piemontese, presidente della Consulta Provinciale degli studenti di Foggia, ha tenuto a sottolineare l’importanza di questi incontri tra giovani studenti per conoscere meglio i propri territori di appartenenza ma anche per discutere insieme delle comuni problematiche giovanili.
Due rappresentanti della Consulta savonese, Michele Laurelli e Simone Botta, saranno ora invitati a Cerignola il 26 settembre 2011 per il Vertice nazionale sulla legalità, organizzato dalla Consulta provinciale degli studenti di Foggia, testimonianza concreta del rapporto di collaborazione che si è creato tra le due entità. Al termine della cerimonia Simone Botta, segretario della Consulta, ha ricevuto dal Presidente Laurelli uno speciale riconoscimento per il fattivo impegno dimostrato durante l’anno a favore della Consulta giovanile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *