domenica, Settembre 22, 2019
Home > Attualità > Giochi Paralimpici Giovanili, il sindaco Caprioglio: “Lavoro di squadra ha permesso di raggiungere questo importante risultato”

Giochi Paralimpici Giovanili, il sindaco Caprioglio: “Lavoro di squadra ha permesso di raggiungere questo importante risultato”

“Siamo veramente felici di poter consegnare alla Città, grazie ai Giochi Paralimpici, una struttura totalmente rinnovata. Devo ringraziare tutti per il lavoro di squadra che ha portato a raggiungere questo grande risultato: la Regione, l’Assessore allo Sport di Savona Maurizio Scaramuzza, ma anche gli uffici, le associazioni sportive e le istituzioni scolastiche. È stato importante tutto il percorso effettuato con le scuole e con le associazioni sportive per accompagnare i nostri ragazzi nella metafora dello sport: lo sport insegna ai giovani e ai meno giovani che cos’è l’inclusione, il rispetto per i compagni di squadra, per gli avversari e per le regole. È questo che deve lasciarci, insegnarci a rispettare le differenze, sviluppare l’empatia, comprendere il valore della sconfitta, che tutti noi dobbiamo essere capaci di accettare. Si può cadere, bisogna rialzarsi. È il valore della resilienza, che ci viene insegnato dai nostri atleti, così come ci viene insegnato quotidianamente che  la parola ‘successo’ arriva prima della parola ‘sudore’ solo sul dizionario. Siamo onorati di ospitare nella nostra Città i Giochi Paralimpici: sono un grande evento, sotto il punto di vista dello sport e del sociale, due materie che viaggiano di pari passo”. Così Ilaria Caprioglio, Sindaco di Savona, ha dichiarato oggi a Genova a Palazzo Ducale, in occasione della conferenza stampa di presentazione di EPYG 2017, Giochi Paralimpici Giovanili, in programma questo mese a Genova e
Savona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *