sabato, settembre 22, 2018
Home > Cultura > “Giovedì in Musica” a Savona, la Campanassa apre ai visitatori

“Giovedì in Musica” a Savona, la Campanassa apre ai visitatori

L’associazione “A Campanassa” si avvicina alla cittadinanza con visite guidate e concerti sulla terrazza della torre campanaria.


di LINDA MIANTE - 6 luglio 2018, 13:40

Tradizione, storia, concerti e un panorama mozzafiato. A Savona i “Giovedì in Musica” sono saliti fino in cima alla torre della Campanassa dove, nel primo appuntamento dell’edizione 2018, la chitarra acustica di Lorenzo Piccone ha intrattenuto i visitatori che, una volta nella pancia della torre medioevale, scalino dopo scalino, sono arrivati sulla terrazza. In bilico tra la Fortezza del Priamar, i riflessi sull’acqua della Darsena, il gomitolo di caruggi brulicanti di turisti e la Torre Leon Pancaldo che accoglie chi arriva da Levante, le note di “Acoustic Voyage” hanno incantato il cielo sopra Savona.

Campanassa, itinerari sotto le stelle tra storia e musica” il nome dell’iniziativa promossa e organizzata dall’associazione “A Campanassa”, fortemente voluta dal presidente Dante Mirenghi, e inserita nel palinsesto dei programmi ludicoculturali dei “Giovedì in Musica”.
Quasi un restyling quello messo in atto da una delle associazioni più longeve e prestigiose della città, che ha visto l’apertura straordinaria del Complesso del Brandale a piccoli gruppi di visitatori. Questi ultimi hanno così potuto ammirare il panorama della città da un punto di vista inedito, a trecentosessanta gradi.

Quella di giovedì 5 luglio è stata la prima delle notti bianche targate Savona. Un appuntamento immancabile delle estati liguri, ormai nel cuore dei savonesi, capace di reinventarsi ogni anno con proposte nuove all’insegna della cultura, dell’arte e dell’intrattenimento. Tra queste, le visite in notturna con concerto sulla terrazza della Campanassa, rese possibili grazie ai volontari dell’omonima associazione e alla proficua collaborazione con il Comune di Savona e grazie alla partnership con Rotary Club Savona, Azimut Wealth Management, Commercialisti Associati, Farmacia Saettone, Zurich.
Un cambiamento “epocale” come sottolineato dal presidente Mirenghi dopo la conferenza stampa di presentazione. Un cambiamento che, con il primo appuntamento di giovedì 5 luglio, ha riscosso enorme successo.

Ecco i prossimi appuntamenti dell’iniziativa “Campanassa, itinerari sotto le stelle tra storia e musica”:

12 luglio “Dialoghi sonori” – Carlo Aonzo (mandolino) e Roberto Margaritella (chitarra);
19 luglio “Piper’s Night” – Fabio Rinaudo (musette, uilleann pipes) e Claudio De Angeli (chitarra);
26 luglio “Folk, old blues and mouth organ” – Matteo Pulin Profetto (armonica a bocca, voce) e Giorgio Profetto (chitarra e voce)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *