giovedì, Marzo 21, 2019
Home > Sport > Calcio > Grande attesa per il Torneo Internazionale di Cairo Montenotte, le parole di Franz Laoretti

Grande attesa per il Torneo Internazionale di Cairo Montenotte, le parole di Franz Laoretti


di MICHAEL TRAMAN - 30 Dicembre 2018, 16:46

Appuntamento fra pochi mesi a Cairo Montenotte con il grande calcio giovanile. L’edizione numero 24 del Torneo Internazionale Città di Cairo Montenotte vedrà ben 32 squadre ai nastri di partenza. La kermesse è dedicata ai Giovanissimi fascia “B” leva 2005 e si svolgerà tra il 25 e il 28 aprile. Grande attesa per la serata del 27, quando le squadre sfileranno per le vie della città: il momento clou sarà in Piazza della Vittoria, dove verrà organizzata la classica serata celebrativa durante la quale verranno conferiti premi alle eccellenze sportive del territorio. Come da tradizione, non mancheranno gli ospiti prestigiosi: è sufficiente dare un’occhiata ai corridoi della struttura adiacente allo stadio “Brin” per rendersi conto della quantità immensa di mostri sacri del calcio passati da Cairo.

“Il ritorno del Torneo Internazionale di Cairo Montenotte era molto atteso. La Cairese e l’Amministrazione sono orgogliose di questa inaspettata e molto gradita cassa di risonanza che ha creato il torneo, ricevendo una grande quantità di richieste che ci ha portato ad aumentare il numero di squadre professionistiche e straniere che potranno partecipare”, commenta il direttore generale Franz Laoretti, che sottolinea come, al fine di avere una rappresentanza di società di tutto lo stivale e di tutto il mondo, sia stata scelta una selezione a invito per le squadre del comprensorio provinciale. Prenderanno parte alla manifestazione big del calcio di casa nostra come Juventus, Milan, Inter, Genoa, Torino, Sampdoria, Parma, Atalanta, Chievo Verona, Virtus Entella e squadre provenienti da tutto il continente europeo, i russi dello Spartak Mosca, i croati della Locomotiva Zagabria, i norvegesi dello Stabæk Fotball, gli sloveni dell’NK Domzale, gli svedesi del Brommapojkarna e la  selezione ungherese Balmaz FC Olasz FC . Sarà sicuramente sotto i riflettori la squadra giapponese del FC Gois, che partirà dall’estremo oriente per raggiungere la cittadina valbormidese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *