mercoledì, Dicembre 11, 2019
Home > Musica > Grande compleanno per 37 ospiti dell’Rsa Trincheri

Grande compleanno per 37 ospiti dell’Rsa Trincheri

Sono già iniziati all’istituto “Trincheri” di Albenga i preparativi per la grande festa di compleanno per trentasette ospiti dell’ istituto che è prevista per giovedì 18 aprile. Al pomeriggio (con inizio alle ore 16) nel salone dell’RSA si raduneranno festeggiati, parenti, amici e volontari. Ad animare la festa ci saranno infatti i volontari dell’AFMA, dell’ Avo e della Vecchia Albenga, coordinati dal dottor Gabriele Olivieri. Questi i nomi delle ventiquattro festeggiate: Catterina Accinelli, Caterina Bruzzone, Laura Frumento, Ginevra Meneguz, Ottorina Squartini, Angela Trimboli, Armida Babando, Alma Soldavini, Franceschina Gesmundo, Nella Giusto, Ines Lanfranco, Fosca Manbrin, Armanda Marsiglia, Ines Panero, Carlotta Vecchi, Vincenzina Cerami, Lucia Giambra, Delia Guarracino, Angela Molinari, Giuseppina Siri, Lisetta Tagliaferri, Mariuccia Trentini, Brunetta Valdiserra ed Elisa Zampese.

Questi i tredici signori festeggiati: Mario Benatti, Bruno Gianeri, Enea Dagnino, Giulio Roveraro, Andreano Salvatico, Riccardo Perotto, Guido Staccone, Rinaldo Aquino, Rolando Trangoni, Sebastiano Calcagno, Azelio Cleri, Emanuele Enrico e Francesco Piccione. Alla buona riuscita della festa daranno la loro disponibilità i volontari dell’Associazioe Vecchia Albenga, quelli dell’Alzheimer Caffè (recentemente inaugurato alla RSA ingauna), i volontari Avo (Associazione Volontari Opsedalieri) che collaborano attivamente, con il loro personale, presso il “Trincheri” ed i volontari dell’Unitrè, tutti sodalizi da sempre impegnati attivamente in iniziative a favore della Terza età ed in particolare della residenza per anziani ingauna. Alla festa saranno presenti anche i dirigenti della struttura con gli amministratori dell’ente e quelli comunali, insieme alle rappresentanze ed alle delegazioni degli enti di volontariato presenti nel territorio del comprensorio albenganese.

Claudio Almanzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *