mercoledì, Ottobre 16, 2019
Home > Attualità > “Gruppi di Controllo di Vicinato” tra le novità della Carta degli Impegni della lista De Vecchi. 3000 telecamere nei nostri telefonini

“Gruppi di Controllo di Vicinato” tra le novità della Carta degli Impegni della lista De Vecchi. 3000 telecamere nei nostri telefonini

In occasione del convegno in tema di sicurezza cittadina, organizzato dal comitato “A Carcare” lo scorso 26 Aprile 2018, è stato lo stesso vicepresidente Gianni Martini a parlare dei cosiddetti “Gruppi di Controllo di Vicinato”, una proposta che non è passata inosservata ai rappresentanti della Lista De Vecchi. Il Comitato “A Carcare” attivo sul territorio comunale dal Luglio 2016, sta sviluppando un positivo percorso di coinvolgimento diretto della cittadinanza carcarese, attraverso iniziative improntate a sensibilizzare la comunità a ritagliarsi un ruolo attivo nella difesa dei propri diritti in materia di sicurezza e percezione di qualità della vita.

Nel merito il candidato sindaco Christian De Vecchi: “La proposta dei Gruppi di Controllo di Vicinato è stata favorevolmente inserita nel nostro programma elettorale, vicini di casa che si organizzano per presidiare il territorio e collaborano con i comuni e con le Forze dell’Ordine, segnalando presenze sospette ed episodi di microcriminalità, osservati dalle finestre di casa oppure passeggiando nel proprio quartiere. Stiamo parlando di un fenomeno cresciuto a ritmi vertiginosi negli ultimi anni, quartieri pilota e tanta buona volontà dei cittadini, il tutto regolamentato con cartellonistica di preavviso con funzione deterrente. Proviamo a immaginare quante telecamere abbiamo nei nostri telefonini e pensiamo al loro potenziale preventivo e repressivo”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *