mercoledì, Luglio 17, 2019
Home > Cultura e Musica > I vincitori del Palma d’oro di Finale Ligure

I vincitori del Palma d’oro di Finale Ligure

Si sono concluse  venerdì 26 agosto le prove dei concorrenti del 38° Concorso internazionale di musica da Camera “Palma d’oro- Città di Finale Ligure”, organizzato dall’omonima associazione di cultura musicale con il sostegno del Comune di Finale Ligure. Fra i sei giovani pianisti arrivati alle prove finali, la giuria, composta da Takahiro Seki (presidente), Volker Stenzl, Luca Trabucco, Piotr Machnik e Luca Rasca, ha assegnato il primo premio ex aequo all’italiano Alberto Chines e alla giapponese Yuri Ito, (premio speciale per la miglior esecuzione del pezzo d’obbligo). Il secondo premio non è stato assegnato.

Il terzo è stato conferito ex aequo ad altri due italiani, Mattia Mistrangelo e Clelia Cafiero, e alla giapponese Naoko Matsuoka. I vincitori si sono esibiti sabato 27 agosto, nella Basilica di San Giovanni Battista a Finale Ligure Marina, e domenica 28 agosto, alla Sala della Sibilla della Fortezza del Priamàr di Savona.  Da quest’anno le iniziative del “Palma d’Oro” diventano continuative e dopo il concorso è previsto un convegno in due incontri sul pianoforte, i suoi segreti e la storia della manifestazione. L’8 settembre alle ore 15, in Sala Cappa, a Savona, e il 15 ottobre all’Auditorium di S. Caterina in Finalborgo, esperti e protagonisti del mondo del pianoforte si incontreranno e confronteranno, presentando il restauro del pianoforte Bechstein della cattedrale di Savona e trattando temi di interesse artistico e di attualità. Nelle stesse settimane partirà poi il primo ciclo dell’esecuzione integrale delle sonate di Beethoven, che si terrà all’Auditorium di S. Caterina di Finale Ligure Borgo e nella cattedrale di Savona dal 23 settembre al 23 dicembre. Anche questi appuntamenti saranno ad ingresso libero. Gli altri enti interessati all’organizzazione della 38esima edizione del concorso internazionale di musica da camera “Palma d’oro – Città di Finale Ligure” sono il Comune di Savona e la Regione Liguria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *